Windows Media Player è il lettore multimediale integrato per Windows che consente agli utenti di riprodurre file multimediali. Anche se non definirei la maggior parte delle applicazioni Windows “le migliori della categoria”, i lettori Windows Media sono ancora un’eccezione. È uno degli strumenti multimediali più puliti e ovviamente più sicuri.

Per tutte le estensioni e i codec supportati dal lettore multimediale, WMP è noto per essere quasi privo di bug, tuttavia gli utenti hanno segnalato un problema in cui ottengono l’errore:

Windows Media Player ha riscontrato un problema durante la riproduzione del file.

Windows Media Player ha riscontrato un problema durante la riproduzione del file

Questo errore può essere specifico del file o del sistema. Lo risolveremo passo dopo passo per isolare tutte le possibilità.

Soluzione 1]Reinstallare Windows Media Player tramite Funzionalità

Ora che abbiamo isolato il problema con il sistema nella soluzione sopra, potremmo provare a reinstallare l’applicazione Windows Media Player.

1]Cerca Abilita o disabilita le funzionalità di Windows nella casella di ricerca di Windows 10.

2]Ora, fai clic sul risultato della ricerca per aprirlo Funzionalità di Windows.

Attiva e disattiva le funzionalità di Windows

3]Espandi il file Funzioni multimediali programma e troverai il file Windows Media Player.

4] Deseleziona Windows Media Player e fare clic su OK.

Funzionalità Windows Media

5] Ricomincia il computer e Windows Media Player si reinstalleranno da soli, a condizione che il sistema sia connesso a Internet.

Soluzione 2]Disabilitare il servizio di condivisione in rete di Windows Media Player

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando services.msc. Premere Invio per aprire la finestra Servizi.

Esegui servizi

2]Nell’elenco dei servizi, trova il file Condivisione in rete di Windows Media Player Servizio.

3]Fare clic con il pulsante destro del mouse su quel servizio e fare clic Proprietà.

Disattiva il servizio di condivisione in rete di Windows Media Player

4]Cambia il file Tipo di inizio per Disabilitato nel menu a tendina. Clicca su Applicare e così ok.

Servizio di condivisione in rete Wm disabilitato

5] Ricomincia il sistema.

Soluzione 3]Verificare l’estensione del file

Windows Media Player è progettato per riprodurre tutti i file legittimi. Per esempio. I file .mp4 e .wmv funzionano bene con Windows Media Player. Tuttavia, alcune estensioni (ad esempio FLV) e codec non supportano WMP. Uno dei motivi per cui questi file non sono compatibili con il lettore multimediale integrato di Windows è che generalmente vengono scaricati da siti Web come Youtube utilizzando strumenti di terze parti.

Questi file possono essere riprodotti con lettori multimediali di terze parti come VLC; tuttavia, si consiglia vivamente di non utilizzarli, poiché danneggiano gli altoparlanti. Inoltre, l’installazione di VLC invalida la garanzia per molte marche di laptop.

Soluzione 4]Aggiorna Windows

Se l’estensione del file è supportata da Windows Media Player e tutti i file di tale estensione non funzionano, si potrebbe presumere che potrebbe esserci un conflitto di sistema. Potremmo aggiornare Windows per risolvere lo stesso problema.

1]Fare clic sul pulsante Start e quindi sul simbolo dell’ingranaggio per aprire la pagina Impostazioni.

2]Vai su Aggiornamenti e sicurezza, quindi fai clic su Aggiorna ora.

3]Al termine dell’aggiornamento, riavviare il sistema.

Controlla se aiuta con il problema.

Soluzione 5]Disattiva temporaneamente il tuo software antivirus

Il software antivirus può impedire l’apertura di un file con Windows Media Player se sospetta che possa essere un malware. Per isolare questa possibilità, apri il tuo programma antivirus e disabilitalo. Riavvia il sistema. Potrebbe essere riattivato in seguito.

Soluzione 6]Verificare la presenza di interferenze di programmi di terze parti

I programmi di terze parti possono causare problemi quando si tenta di avviare i file multimediali se interferiscono con i codec. Ciò è particolarmente vero se sul sistema sono stati installati lettori multimediali di terze parti gratuiti.

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando pannello di controllo. Premi Invio per aprire il Pannello di controllo.

2]Vai a Programmi e funzionalità e organizza l’elenco dei programmi in base alla data di installazione.

3]Verificare la presenza di programmi problematici installati di recente e rimuoverli se necessario.

Crediamo che quando queste soluzioni saranno esaurite, il problema sarà risolto.