Se stai usando il WiFi per connetterti, puoi configurare Windows 10 in modo che si connetta automaticamente al WiFi non appena effettui l’accesso. Tuttavia, molti utenti si lamentano di non connettersi automaticamente al WiFi in Windows 10, anche se “Connetti automaticamente“L’opzione è attivata.

Ci possono essere molte ragioni per cui questo potrebbe accadere. Potrebbe trattarsi di un aggiornamento di Windows 10 che potrebbe costringere il sistema a disabilitare il WiFi, una modifica nelle opzioni di risparmio energetico, una LAN scollegata o un semplice malfunzionamento. Qualunque sia la ragione, abbiamo alcune soluzioni a questo problema. Vediamo come correggere il WiFi che non si connette automaticamente in Windows 10.

Metodo 1: ricollega la tua rete WiFi

Passo 1: Vai all’icona di rete sul tuo Barra delle applicazioni (in basso a destra), fai clic su di esso e vai alla tua rete WiFi.

Icona di rete in basso a destra sulla barra delle applicazioni

Passo 2: Fare clic con il tasto destro sulla rete WiFi e selezionare Dimenticare dal menu.

Rete Wi-Fi Fare clic con il pulsante destro del mouse su Dimentica

Passaggio 3: Ora riavvia il PC e fai clic sull’icona di rete sul tuo file Barra delle applicazioni per trovare la tua rete WiFi.

Seleziona la tua rete WiFi e seleziona la casella accanto a Connetti automaticamente. premi il Collegare pulsante.

Seleziona Connessione di rete Wi-Fi Controlla automaticamente la connessione

Ora aggiungi la tua password e il tuo PC dovrebbe connettersi automaticamente alla rete WiFi ogni volta che riavvii.

Tuttavia, se il problema persiste, segui il secondo metodo.

Metodo 2: modifica delle opzioni di risparmio energetico

Passo 1: premi il Win + X tasti insieme sulla tastiera e selezionare Amministratore del dispositivo dal menu.

Win + X Gestione dispositivi

Passo 2: A Amministratore del dispositivo finestra, vai a Adattatori di rete ed espanderlo.

Adattatori di rete di Gestione dispositivi Espandere

Passaggio 3: Ora seleziona il tuo Adattatore Wifi e fai clic destro su di esso. Per favore seleziona Proprietà dal menu contestuale.

Seleziona Proprietà dell'adattatore Wifi facendo clic con il pulsante destro del mouse

Passaggio 4: Sull’adattatore WiFi Proprietà finestra, vai al Gestione energetica lingua. Ora, deseleziona la casella accanto a Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia.

stampa ok per salvare le modifiche e uscire.

Proprietà Risparmio energia Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia Deseleziona OK

Ora ogni volta che avvii il tuo computer, dovrebbe connettersi automaticamente alla rete WiFi. Se non lo è già, segui il terzo metodo.

Metodo 3: creare o apportare modifiche ai criteri di gruppo tramite l’Editor del Registro di sistema

Passo 1: Navigare verso Inizio pulsante e digitare Editor del registro nella casella di ricerca.

Inizia la ricerca nell'editor del registro

Passo 2: Fare clic con il tasto sinistro sul risultato per aprire il file Editor del registro finestra.

Avvia ricerca risultati dell'editor del registro

Passaggio 3: Copia il percorso sottostante e incollalo nella barra degli indirizzi del file Editor del registro. Colpire Entra:

HKLMSoftwarePoliciesMicrosoftWindowsWcmSvc

Ora sotto il WcmSvc tasto, selezionare Politica di gruppo.

Editor del registro di sistema Vai a Route Group

Passaggio 4: Sul lato destro del pannello, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Nuovo nel menu contestuale. Quindi, nel sottomenu, seleziona Valore DWORD (32 bit).

Editor del Registro di sistema lato destro Fare clic con il pulsante destro del mouse su Nuovo valore Dword (32 bit)

Passaggio 5: Rinomina il nuovo Valore DWORD come fMinimizeConnections.

Nuovo valore Dword Rinomina Fminimizeconnections

Ora, riavvia il PC e il problema del WiFi che non si connette automaticamente in Windows 10 dovrebbe scomparire. Ma, se trovi ancora il problema, segui il quarto metodo.

Metodo 4: esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi di rete

Passo 1: Vai all’icona di rete sulla barra delle applicazioni, fai clic destro su di essa e seleziona Risolvere problemi nel menu contestuale.

Icona di rete sulla barra delle applicazioni Fare clic con il pulsante destro del mouse su Risoluzione dei problemi

Passo 2: Lascia che il processo si completi e poi segui le istruzioni per trovare il problema. Una volta rilevato, risolverà il problema automaticamente.

Riavvia il PC e verifica se il problema è stato risolto. Se il problema persiste, segui il quinto metodo.

Metodo 5: disattivare l’adattatore virtuale Microsoft WiFi Direct

Passo 1: premi il Win + X tasti insieme sulla tastiera e selezionare Amministratore del dispositivo dal menu.

Win + X Gestione dispositivi

Passo 2: A Amministratore del dispositivo finestra, vai al Vedere scheda in alto e seleziona Mostra dispositivi nascosti dal menu.

Scheda Visualizza Gestione dispositivi Mostra i dispositivi nascosti

Passaggio 3: Adesso vai a Adattatori di rete ed espanderlo.

Adattatori di rete di Gestione dispositivi Espandere

Passaggio 4: Sotto Adattatori di rete, fare clic con il tasto destro Adattatore virtuale Microsoft Wi-Fi Direct e seleziona disattivare nel menu contestuale.

Schede di rete Adattatore virtuale Microsoft Wi Fi Direct Fare clic con il pulsante destro del mouse su Disabilita

Riavvia semplicemente il PC e non dovresti più vedere l’errore. Infatti, ora ogni volta che avvii il tuo PC, il WiFi dovrebbe connettersi automaticamente al tuo sistema Windows 10.

* Nota – Disabilitazione Adattatore virtuale Microsoft Wi-Fi Direct può impedirti di utilizzare automaticamente il tuo hotspot mobile. Inoltre, se questo metodo non risolve il tuo problema, assicurati di farlo Abilitare di nuovo la funzione.