Il dispositivo USB si disconnette e si riconnette automaticamente sul dispositivo Windows 10? Se ti stai chiedendo cosa fare in questa situazione, non devi più preoccuparti. Prova prima queste soluzioni alternative più semplici e verifica se offrono soluzioni semplici; altrimenti, cerca le soluzioni migliori.

Soluzioni alternative

1. Prova a collegare l’unità flash a un’altra porta USB.

2. Se stai usando un PC, prova a collegare l’USB alla porta sul retro del case. Controlla se il problema persiste o meno.

3. È possibile controllare l’unità USB su un altro dispositivo.

Se l’unità flash funziona correttamente con altri computer, cerca queste soluzioni:

Fix-1 Regola la gestione dell’alimentazione USB

Il motivo per cui il dispositivo USB viene scollegato e ricollegato potrebbe essere dovuto al fatto che non riceve alimentazione sufficiente dal sistema.

1. Premete Tasto Windows + X e fai clic su “Amministratore del dispositivo“.

Amministratore del dispositivo

Amministratore del dispositivo la finestra si aprirà.

2. Nel Amministratore del dispositivo finestra, espandi la sezione “Dispositivi di interfaccia umana“.

3. Nell’elenco dei dispositivi USB, doppio click nel “Dispositivo di input USB“Per aprire il tuo Proprietà.

Dispositivo di ingresso USB Fare doppio clic

4. Successivamente, vai al “Gestione energeticaCiglia “.

5. Quindi, hai bisogno deseleziona l’opzione “Consenti al computer di spegnere questo dispositivo per risparmiare energia”Per consentire l’alimentazione necessaria al dispositivo USB.

6. Infine, fai clic su “ok“Per salvare le modifiche sul tuo computer.

Gestione energetica

Allo stesso modo, ripeti i passaggi per tutti gli elementi USB che trovi nel file Amministratore del dispositivo e in ogni momento dovresti controllare se la soluzione funziona o meno.

Fix-2 Modifica le impostazioni delle opzioni risparmio energia

Dal Opzioni di alimentazione è possibile modificare la finestra USB impostazioni.

1. Premete Tasto Windows + R pranzare correre finestra.

2. Ora, copia incolla questo comando nella finestra di esecuzione e premere Entra.

control.exe powercfg.cpl,,3

Poweroptions Run

Opzioni di alimentazione Si aprirà la finestra delle utilità.

3. Ora scorri verso il basso per espandere “Impostazioni USB“.

4. Espandi di nuovo “Impostazioni di sospensione selettiva USB“. Fare clic sul menu a discesa e quindi scegliere “Disabilitato“Ambientazione.

5. Infine, fai clic su “Applicare“Y”ok“Per salvare le modifiche sul tuo computer.

Disabilitato Applica Ok

Vicino Opzioni di alimentazione. Ricomincia il tuo computer per salvare le modifiche sul tuo computer.

Collega il dispositivo USB al tuo computer.

Il dispositivo USB dovrebbe funzionare correttamente sul tuo computer.

Soluzione 3: reinstallare il driver USB

1. Premete Tasto Windows + R chiave insieme per aprire la corsa.

2. scrivi devmgmgmt.msc su di esso e fare clic su OK.

Esegui Devmgmt Wacom Pen non funzionante su Windows 10

3. Ora espandi Controller USB (Universal Serial Bus).

4. Individuare il driver USB con cui si verificano problemi, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Disinstalla.

Disinstallare USB Device Manager

Se non sei sicuro di quale sia il driver USB esatto, puoi scegliere di disinstallare tutti i driver elencati in Controller bus seriale universale.

5. Ricomincia il tuo computer.

Soluzione 4: prova a collegarlo a un’altra porta USB

Espelli in modo sicuro questa USB dalla porta e prova a collegarla di nuovo al PC ma con una porta diversa. È possibile che la porta USB, con la quale hai collegato l’USb al computer, sia difettosa e possa risolvere il problema.