Gli aggiornamenti sono la parte più importante di qualsiasi sistema operativo perché gli aggiornamenti rendono il computer più sicuro e aggiornato.

Molti utenti hanno riferito di non essere stati in grado di aggiornare il proprio computer perché il pacchetto di aggiornamento non avvia il download e dà invece un errore 0x80070542. L’errore è causato da alcuni file mal configurati sul computer, abbiamo trovato alcune soluzioni che funzioneranno per te e puoi scaricare di nuovo il tuo aggiornamento di Windows.

Soluzione 1: console del servizio componenti di Windows

FASE 1 – Premere finestre Y R contemporaneamente per aprire la finestra di dialogo Esegui. Genere dcomcnfg.exe nella casella di testo della finestra di dialogo Esegui, quindi premere il pulsante Invio. Il comando aprirà i servizi del componente una volta premuto al prompt di controllo dell’account utente.

Esegui Dcomcnfg

FASE 2 – Espandi Servizi componenti nel pannello di sinistra, sotto quella selezione Computer.

Servizio componenti per computer

FASE 3 – Una volta selezionati i computer, troverai Risorse del computer nel pannello centrale. Per favore seleziona Il mio computer, fai clic destro su di esso e quindi seleziona proprietà.

Proprietà del computer

FASE 4 – Vai a Proprietà predefinite scheda e scegli Collegare nel menu a discesa del file Livello di autenticazione predefinito opzione.

Livello di autenticazione

FASE 5 – Nel file Livello di rappresentazione predefinito, Selezionare identificare opzione del menu a discesa.

Livello di rappresentazione

Clic ok per salvare le impostazioni, quindi chiudere la finestra dei servizi dei componenti. Riavvia il computer per applicare le modifiche e verifica di poter aggiornare o meno le finestre.

Soluzione 2: eseguire l’immagine di distribuzione e il servizio di gestione dei servizi

Deployment Image and Service Management (DISM) è un servizio che può essere richiamato al prompt dei comandi che aiuta a ripristinare i file danneggiati. Seguire i passaggi seguenti per eseguire lo strumento DISM.

PASSAGGIO 1 – Aprire la finestra di dialogo Esegui premendo Windows + R, genere cmd nella casella di testo e poi premi invio. Il comando aprirà la finestra del prompt dei comandi.

Esegui comando Trova Cmd Invio

PASSAGGIO 2: nella finestra del prompt dei comandi, digitare il seguente comando e quindi premere Invio per eseguire il comando.

Dism / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth

Dec Cmd

Ci vorrà del tempo in base alle dimensioni del disco e al livello di danneggiamento, attendere che venga completato e quindi riavviare il computer una volta terminato.

Soluzione 3: esegui lo strumento di risoluzione dei problemi del servizio di trasferimento intelligente in background

Background Intelligent Transfer Service (BITS) è uno dei principali servizi responsabili degli aggiornamenti del sistema operativo Windows. Windows è consapevole che a volte il servizio non funziona come dovrebbe e quindi ha creato uno speciale strumento di risoluzione dei problemi per BITS. Lo strumento di risoluzione dei problemi ti aiuterà se c’è un problema con il servizio BITS.

PASSAGGIO 1: Scarica lo strumento di risoluzione dei problemi di Microsoft Background Intelligent Transfer Service sito web.

PASSAGGIO 2: fare doppio clic sul file scaricato per eseguire il programma di risoluzione dei problemi

FASE 3: Segui le istruzioni sullo schermo e le risolverà automaticamente se rileva danni al tuo sistema operativo.

Soluzione 4: eseguire il Controllo file di sistema

Il controllo file di sistema cerca il danneggiamento del file system e se trova un danneggiamento del sistema lo rimuove e lo sostituisce con la versione originale. Quindi, se i tuoi file vengono danneggiati, il controllo file di sistema può risolvere i tuoi problemi.

FASE 1 – Premere il pulsante finestre e trova il prompt dei comandi, fai clic con il pulsante destro del mouse sul primo risultato e quindi seleziona eseguire come amministratore.

Cmd Esegui come amministratore

FASE 2 – Premere al prompt di controllo dell’account utente.

PASSAGGIO 3: digitare il seguente comando nella finestra del prompt dei comandi e quindi premere Invio per eseguire il comando.

sfc / scannow
Prompt dei comandi (admin) Esegui Sfc Scannow Command Enter

Attendi il completamento della scansione, ci vorrà del tempo per scansionare l’intero sistema alla ricerca di danni. Al termine della scansione, chiudere la finestra del prompt dei comandi e riavviare il sistema.

Soluzione 5: aggiorna Windows all’avvio pulito

Molti utenti possono scaricare l’aggiornamento dopo l’avvio nello stato di avvio pulito. Nello stato di avvio pulito il computer si avvia con servizi e driver minimi, quindi sarebbe facile per Windows. Attenersi alla procedura seguente per avviare lo stato pulito.

FASE 1 – Premere finestre e cerca msconfig e poi premi invio per aprire l’utilità di configurazione del sistema.

Avvia la ricerca della configurazione del sistema Msconfig

FASE 2 – Seleziona Avvio selettivo, dai un’occhiata servizi di sistemi di tariffazione sotto e deseleziona il Carica elementi di avvio.

Avvio selettivo

FASE 3 – Passa a Servizi scheda, seleziona la casella di controllo intitolata Nascondi tutti i servizi Microsoft quindi fare clic su Disabilitare tutto pulsante. Fare clic su OK per salvare le impostazioni

Configurazione di sistema

PASSAGGIO 4: riavvia il computer, verrà avviato in stato di avvio pulito. Scarica l’aggiornamento da Windows Update e riavvia nuovamente il computer, verrà avviato in modalità normale.