Le scansioni SFC sono utili per trovare e risolvere i problemi del disco rigido. Tuttavia, a volte quando si tenta di eseguire una scansione SFC si ottiene il seguente errore:

È presente una riparazione del sistema in sospeso che richiede un riavvio per essere completata. Riavvia Windows ed esegui di nuovo la scansione SFC.

Quando si specifica l’errore, riavviare il sistema e l’errore scomparirà. Tuttavia, non sempre accade.

Perché

Alcuni comandi che avrebbero dovuto essere eseguiti rimangono bloccati e interferiscono con il processo di scansione SFC. Il semplice riavvio del sistema non li esegue e questo causa il problema.

Prova i seguenti passaggi per risolvere il problema:

Soluzione 1]Aggiorna Windows

A volte un aggiornamento posticipato di Windows può causare questo problema. Puoi provare ad aggiornare Windows per risolvere questo problema.

Soluzione 2]Aggiorna i driver

L’aggiornamento dei driver (in particolare i driver grafici) può aiutare con il problema. Questa è la procedura per aggiornare i driver.

Soluzione 3]Utilizzando il prompt dei comandi

Il motivo per cui il messaggio di errore è ricorrente è che un processo è bloccato in sospeso. Potremmo provare a eliminare la cartella relativa al processo tramite il prompt dei comandi.

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui. Scrivi il comando cmd e premere Invio per aprire la finestra del prompt dei comandi.

2]Digitare il seguente comando e premere Invio.

del X:windowswinsxspending.xml

Elimina cartella tramite prompt dei comandi

Dove X: è la lettera del driver dell’unità da cui stiamo rimuovendo la cartella.

3]Ripetere questo comando per tutte le unità del sistema.

4]Dopo aver eseguito questi comandi, prova questo comando modificato per la scansione SFC:

sfc /SCANNOW /OFFBOOTDIR=c: /OFFWINDIR=d:Windows

Scansione Sfc modificata

Soluzione 4]Prova a risolvere il problema in modalità di ripristino

1]Non appena riavvii il sistema, continua a premere F8 per avviare Windows 10 in modalità di ripristino.

2]Vai a Risoluzione dei problemi >> Opzioni avanzate >> Prompt dei comandi.

3]Digitare i seguenti comandi nella finestra del prompt dei comandi:

bcdboot C:Windows

bootrec /FixMBR

bootrec /FixBoot

Avvia Windows Bcd

4]Riavviare il sistema e verificare se è possibile eseguire la scansione SFC ora.

Soluzione 5]Correzione a livello di registro

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui. Scrivi il comando regedit e premere Invio per aprire la finestra dell’Editor del Registro di sistema.

2]Vai al seguente percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Microsoft Windows CurrentVersion

Correzione a livello di registro

3]Nel riquadro di destra, trova la chiave RebootPending. Fai clic destro su di esso e seleziona Autorizzazioni.

4]Trova il tuo nome nella sezione nome utente.

5]Selezionare la casella di controllo Controllo completo nella sezione delle autorizzazioni e applicare le impostazioni.

6]Riavvia il sistema e prova subito la scansione SFC.

Spero che aiuti!