DPC (deferred procedure call) è un meccanismo in Windows che consente al sistema di eseguire le attività a bassa priorità in un secondo momento quando il sistema è inattivo e le attività ad alta priorità per prime. Per quanto importante sia questa disposizione, a volte hai un problema di latenza.

Perché

La causa dell’elevata latenza DPC è un problema con i driver di dispositivo. Anche se devono essere aggiornati in tempo per evitare tali problemi, una volta che inizi ad affrontare il problema, aggiornarlo semplicemente potrebbe non essere sufficiente.

Prova le seguenti soluzioni in sequenza per risolvere il problema:

Soluzione 1]Aggiorna i driver

Mentre l’aggiornamento dei driver sarebbe più una prevenzione che una cura, potremmo provarlo e vedere se siamo abbastanza fortunati da risolvere il problema.

Soluzione 2]Modificare la combinazione per il risparmio di energia

Il piano di alimentazione potrebbe essere il principale colpevole della latenza DPC poiché la modalità di alimentazione bilanciata confonde il sistema su quale attività dare la priorità e quale no. Il piano di risparmio energetico sposterà l’attenzione sulle attività ad alta priorità e il piano ad alte prestazioni accelererà tutte le attività.

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando powercfg.cpl. Premi Invio per aprire il file Finestra Opzioni risparmio energia.

2]Nell’elenco a sinistra, fare clic su Crea un piano di alimentazione.

3]Selezionare un piano di alimentazione diverso da Bilanciato.

Cambia piano di alimentazione

Soluzione 3]Disabilitare il ticchettio dinamico e aggiornare i driver della scheda grafica.

Come suggerito sopra, la latenza DPC potrebbe essere attribuita ai driver più di ogni altra cosa, e si suppone che il principale colpevole siano i driver grafici. La seguente procedura potrebbe aiutare con lo stesso:

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando cmd. Premi Invio per aprire Simbolo del sistema.

2]Immettere il seguente comando:

bcdedit /set disabledynamictick yes

io mando

3]Dopo aver premuto Invio, attendere che il comando abbia esito positivo.

4]Esci dal prompt dei comandi e aggiorna i driver grafici.

Il firewall è un’altra probabile ragione alla base della latenza DPC. Sebbene non sia possibile rimuovere iot per motivi di sicurezza, sarebbe opportuno verificare se interferisce per isolare la causa. Disattiva temporaneamente il firewall e verifica se fa la differenza.

Soluzione 5]Disabilitare Internet Protocol versione 6

Anche se in futuro potremmo aver bisogno di IPv6, al momento interferisce con molte funzioni di sistema. Disabilitarlo e passare a IPv4 è una buona idea. La procedura è la successiva:

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando ncpa.cpl. Premi Invio per aprire il file Finestra Connessioni di rete.

2]Fare doppio clic sul file scheda di rete e fare clic Proprietà.

3]Nel seguente elenco, deseleziona la casella accanto a Protocollo Internet versione 6.

Ipv6

4]Fare clic su Applicare e il ok per salvare le impostazioni.

Soluzione 6]Disabilitare l’applicazione Bonjour

È noto che l’app Bonjour di Apple causa il problema sul sistema Windows.

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando Pannello di controllo. Premi Invio per aprire il file Pannello di controllo.

2]Apri Programmi e caratteristiche tra le opzioni. Mostrerebbe l’elenco dei programmi installati.

3]Fare clic con il pulsante destro del mouse e disinstallare Buongiorno.