Gli utenti di Windows 10 sono affetti da una serie di bug e problemi. L’ultimo nella lunga lista di errori di Windows 10 è Utilità di pianificazione non è disponibile. Quando viene visualizzato questo errore, fare clic su OK o chiuderlo non funziona affatto. L’errore riappare e causa il blocco dell’Utilità di pianificazione. Se rimani bloccato in una situazione del genere, il modo migliore per chiuderla è attraverso Task Manager. Ma continuerà a ripresentarsi dopo un po ‘. Molti utenti di Windows 10 sono interessati da questo errore. Se anche tu sei uno di loro, non c’è più di cui preoccuparsi. Il motivo alla base di questo errore potrebbe essere qualsiasi cosa, dal registro danneggiato alla cache dell’albero dell’utilità di pianificazione danneggiata. Cercheremo di risolvere questo problema utilizzando metodi diversi. Fallo uno per uno, finché il problema non viene risolto.

Soluzione 1: apportare modifiche alle condizioni dell’attività

In questo metodo, apporteremo alcune modifiche alle proprietà della tua attività. Il “compito” qui può essere qualsiasi tuo compito. Segui i passaggi per eseguire il metodo.

Passo 1. Aperto Pannello di controllo. Per aprire il Pannello di controllo, vai su Cortana e digita Pannello di controllo. Ora seleziona Pannello di controllo Dai risultati.

Apri il pannello di controllo Pink

Passo 2. L’ultimo passaggio aprirà il file Pannello di controllo. Nella finestra del pannello di controllo, vai a Sistema di sicurezza.

Sistema di sicurezza

Passaggio 3. Nella finestra Sistema e sicurezza, trova Strumenti di gestione e cliccaci sopra.

Strumenti di gestione

Fase 4. Qui, la finestra Strumenti di amministrazione avrà diversi strumenti. Localizzare Agenda e fare doppio clic su di esso per aprirlo.

Apri Utilità di pianificazione

Passaggio 5. Nella finestra Utilità di pianificazione, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla tua attività e fai clic su Proprietà.

Passaggio 6. Nella finestra Proprietà, vai a Termini lingua. Qui, devi selezionare la casella accanto a Avvia solo se è disponibile la seguente connessione di rete. Si troverà di seguito Netto. Inoltre, non dimenticare di impostarlo su Qualsiasi connessione. Dopodiché, fai clic su ok.

Condizioni dell'Utilità di pianificazione

Passaggio 7. Ora devi riavviare il computer. Dopo il riavvio, l’errore verrà corretto.

Questo dovrebbe correggere l’errore. Se hai ancora gli stessi problemi con l’Utilità di pianificazione, segui il metodo successivo.

2. Avviare manualmente il servizio Utilità di pianificazione

Il metodo migliore per risolvere il problema è avviare manualmente il servizio Utilità di pianificazione. Diversi utenti di Windows 10 hanno beneficiato di questo metodo. Segui i passaggi per eseguire questo metodo.

Passo 1. Apri Esegui. Per aprire Esegui, fai clic con il pulsante destro del mouse su Menu iniziale e selezionare correre.

Corri corri

Passo 2. L’ultimo passaggio aprirà la finestra Esegui. Ora dobbiamo aprire i servizi. Per farlo, digita services.msc nella finestra Esegui e fare clic su ok.

Esegui Services.msc

Passaggio 3. L’ultimo passaggio aprirà i servizi. Nella finestra Servizi, trova Agenda servizio e fare clic con il tasto destro su di esso. Per favore seleziona Proprietà nel menu che si apre.

Proprietà dell'Utilità di pianificazione

Fase 4. Nella finestra Proprietà, seleziona il file Tipo di inizio e assicurati che sia selezionato come Automatico. Inoltre, controlla Stato del servizio. Dovrebbe essere In esecuzione. Se non è in esecuzione, fare clic su Inizio pulsante. Dopodiché, fai clic su ok.

Proprietà dell'Utilità di pianificazione 1

Passaggio 5. Ora riavvia il computer.

Questo dovrebbe risolvere il problema. Se continui a ricevere lo stesso errore, prova il metodo successivo.

3. Riparare il registro

Nel secondo metodo, proveremo a risolvere il problema riparando il registro. Molti utenti hanno corretto l’errore con questo metodo. Segui i passaggi per eseguire questo metodo.

Passo 1. Apri Esegui. Per aprire Esegui, fai clic con il pulsante destro del mouse su Menu iniziale e selezionare correre.

Corri corri

Passo 2. L’ultimo passaggio aprirà la finestra Esegui. Ora dobbiamo aprire l’Editor del Registro di sistema. Per farlo, digita regedit nella finestra Esegui e fare clic su ok. Quando viene richiesto di confermare, fare clic su .

Esegui Regedit

Passaggio 3. L’ultimo passaggio aprirà l’Editor del Registro di sistema. Qui, è necessario seguire il percorso indicato di seguito sul lato sinistro dell’editor del registro.

HKEY_LOCAL_MACHINE> SISTEMA> CurrentControlSet> Servizi> Pianificazione

Regedit Task Scheduler

Fase 4. Dopo aver selezionato Calendario sul lato sinistro, trova Inizio sul lato destro dell’editor del registro.

Utilità di pianificazione Avvia il programma Regedit

Passaggio 5. Se non riesci a trovare la chiave di avvio, fai clic con il pulsante destro del mouse sul lato destro dell’editor del registro, vai a Nuovo e seleziona Valore DWORD (32 bit).

Regedit Nuovo valore Dword a 32 bit

Passaggio 6. L’ultimo passaggio creerà un file Nuovo valore n. 1 chiave. Ora rinomina il file Nuovo valore n. 1 per Inizio e quindi aprire METERodiare facendo doppio clic su di esso. Qui sotto Dati di valore digitare 2 e fare clic ok.

Regedit New Dword 32 Bit Value 1

Passaggio 7. Dopo l’ultimo passaggio, chiudi l’Editor del Registro di sistema. Ora devi solo riavviare il computer.

Dopo aver riavviato il computer, controlla se questo ha risolto il problema o meno. Se il problema persiste, eseguire il seguente metodo.

4. Trovare ed eliminare la cache della struttura dell’Utilità di pianificazione danneggiata

In questo metodo, troveremo la cache dell’albero corrotto dell’Utilità di pianificazione e lo elimineremo. Segui attentamente i passaggi per eseguire questo metodo.

Passo 1. Apri Esegui. Per aprire Esegui, fai clic con il pulsante destro del mouse su Menu iniziale e selezionare correre.

Corri corri

Passo 2. L’ultimo passaggio aprirà la finestra Esegui. Ora dobbiamo aprire l’Editor del Registro di sistema. Per farlo, digita regedit nella finestra Esegui e fare clic su ok. Quando viene richiesto di confermare, fare clic su .

Esegui Regedit

Passaggio 3. L’ultimo passaggio aprirà l’Editor del Registro di sistema. Qui, è necessario seguire il percorso indicato di seguito sul lato sinistro dell’editor del registro.

HKEY_LOCAL_MACHINE> SOFTWARE> Microsoft> Windows NT> CurrentVersion> Pianificazione> TaskCache> Albero

Albero Regedit dell'Utilità di pianificazione

Fase 4. Sul lato sinistro dell’editor del registro, fai clic con il pulsante destro del mouse Albero e fare clic Rinominare. Rinominalo in Vecchio albero.

Vecchio albero 1

Passaggio 5. Ora apri il file Agenda e controlla se questo ha risolto il problema. Se non ricevi più il messaggio di errore, significa che Albero è corrotto. Ora dobbiamo scoprire quale attività è danneggiata.

Passaggio 6. Innanzitutto, devi cambiare il nome Vecchio albero indietro Albero. Per farlo, fai clic con il pulsante destro del mouse Vecchio albero e seleziona Rinominare. Ora rinominalo in Albero.

Rinomina albero

Passaggio 7. Espandere Albero. Qui vedrai una serie di attività pianificate. Ora devi rinominare la prima attività e aggiungere “.vecchio” alla fine del nome (molto simile al passaggio 4). Ad esempio, se la prima attività è KMSAuto, quindi fai clic destro su di esso e seleziona Rinominare. Ora rinominalo in KMSAuto.old.

Kmsauto.old 1

Passaggio 8. Dopo aver eseguito l’ultimo passaggio, apri Agenda e controlla se l’errore appare ancora. Se continui a ricevere l’errore, rimuovi il “.old” dall’attività che hai rinominato nell’ultimo passaggio.

Passaggio 9. Ora, esegui il passaggio 7 con l’attività successiva e quindi ripeti il ​​passaggio 8. Continua a farlo con ogni attività, finché il messaggio di errore non viene più visualizzato nell’Utilità di pianificazione.

E quando non ricevi l’errore nell’Utilità di pianificazione, significa che l’ultima attività che hai rinominato è quella danneggiata. Ora, elimina l’attività danneggiata facendo clic destro su di essa e selezionando Rimuovere.

Elimina record

Questo dovrebbe risolvere il problema.

Ci auguriamo che tu sia riuscito a correggere l’errore con i nostri metodi. Se hai risolto il problema utilizzando un altro metodo o se hai domande relative a questo problema, menzionalo di seguito nei commenti.