È fantastico poter utilizzare due monitor contemporaneamente. Non solo espande la visualizzazione del desktop di Windows, ma semplifica anche molte attività. Che tu sia nell’IT, nell’animazione o in qualsiasi altro campo, la configurazione del doppio monitor è estremamente utile per i professionisti.

Questa configurazione ti aiuta a lavorare con diversi programmi contemporaneamente a schermo intero. È come avere due display video collegati tra loro per coloro che vogliono avere una visione espansa. Tuttavia, lo svantaggio è che non ci sono molte impostazioni per configurare più di una configurazione del monitor. Un altro aspetto negativo è che non c’è la barra delle applicazioni in Windows 7 sul secondo display visivo. In effetti, devi letteralmente lottare con le diverse funzioni come spostare un’applicazione da un monitor a un altro, difficoltà nell’estendere un’applicazione su entrambi i display, ecc.

Allora, come affronti queste situazioni? Il modo migliore per superare queste sfide è utilizzare un software a doppio monitor su Windows. Ti aiutano in molti modi, ad esempio estendere la barra delle applicazioni su tutti i display aggiunti, inserire opzioni aggiuntive nella barra del titolo e altro ancora.

Ecco un breve elenco di alcuni dei migliori strumenti per doppio monitor che non solo offrono funzionalità aggiuntive, ma possono anche essere tascabili.

Strumenti per doppio monitor Min

Come suggerisce il nome, Dual Monitor Tools è uno dei migliori software della categoria. È dotato di tasti di scelta rapida che ti aiutano a spostare le finestre da un monitor all’altro. Limita anche il movimento del mouse / cursore tra i monitor ed è dotato di altre funzionalità come il designer e il cambia sfondi, lo strumento di registrazione dello schermo e il lanciatore di applicazioni.

Mentre ti consente di spostare rapidamente Windows tra i diversi monitor, fissa anche il cursore su un monitor. In alternativa, può anche limitare il movimento dei cursori tra i monitor. Inoltre, può anche acquisire immagini dal display principale e proiettarle sui display collegati. Può anche spingere le applicazioni ad avviarsi su un display specifico.

Cosa c’è di più? Ti aiuta anche a creare sfondi personalizzati con immagini diverse su ogni display. In alternativa, puoi anche estendere lo sfondo corrente a un monitor secondario. L’opzione per cambiare gli sfondi più e più volte e un sacco di nuovi tasti di scelta rapida per gli utenti di Windows XP e Vista, sono alcune delle sue altre caratteristiche chiave.

Prezzo: gratuito e open source

Monitor multipli effettivi Min

Questo software è perfetto per chi lavora su più monitor e su sistema operativo Windows. Si concentra sul miglioramento dell’interfaccia utente di Windows mentre si lavora su diversi monitor contemporaneamente. Questo software è dotato di tutte le funzioni richieste come il menu Start, la barra delle applicazioni, la barra delle applicazioni e il selettore di attività per più VDU su tutti i monitor collegati.

Il programma è in grado di spostare Windows tra i VDU più velocemente, manualmente o automaticamente. Inoltre, offre anche sfondi personalizzati e screen saver per la modalità multi-monitor che si aggiungono all’appeal generale del desktop. Nel complesso, rende l’intero processo di lavoro su più monitor molto più semplice utilizzando funzionalità come i tasti di scelta rapida completamente personalizzabili, la gestione dei colori su più display con DisplayFusion, Multi-Monitor TaskBars e pulsanti TitleBar.

Prezzo: al prezzo di $ 24,95

Display Fusion Pro min

Se stai lavorando su più monitor, DisplayFusion Pro potrebbe essere la tua risposta. Viene fornito con una potente serie di funzioni come le barre delle applicazioni multi-monitor, i controlli della barra del titolo, i tasti di scelta rapida personalizzabili e altro ancora. Tutte queste funzionalità ti semplificano la vita quando lavori con più monitor.

Mentre le barre delle applicazioni multi-monitor mantengono il tuo Windows organizzato con una barra delle applicazioni aggiunta a tutti i monitor, offre anche sfondi facili da usare da diverse fonti online In alternativa, puoi anche usare le tue immagini come sfondi. Consente inoltre di controllare i display con profili, impostazioni specifiche, suddivisione e altro. Inoltre, puoi utilizzare le funzioni integrate o crearne di tue che possono aiutarti a dimensionare e spostare le finestre secondo le tue esigenze.

La dissolvenza del monitor è un’altra fantastica funzionalità che consente di abbassare automaticamente i livelli di luminosità dei display e dell’applicazione Windows quando non vengono utilizzati. I trigger risvegliano gli ascoltatori di eventi in cui puoi conoscere le attività come lo sblocco del desktop, lo stato attivo di Windows, il sistema inattivo, la creazione di Windows, ecc. Inoltre, puoi anche divertirti a controllare il software dal tuo telefono o tablet, in remoto. Puoi persino cambiare sfondi, cambiare monitor e centinaia di altre funzioni da remoto.

Cosa c’è di più? È inoltre possibile accedere alla sua raccolta di funzioni potenti o progettate utilizzando le corrispondenze di tasti personalizzate e i controlli TitleBar. Inoltre, puoi anche personalizzare Windows 10 secondo le tue esigenze. Ciò significa che hai la libertà di spostare il menu Power User nella posizione del mouse, ovvero Windows + X, coprire la schermata di blocco di Windows, ecc.

La funzione Profilo posizione Windows ti consente di salvare e caricare le dimensioni e le posizioni della finestra. Caricando un profilo di posizione di Windows salvato che è stato salvato in precedenza, offre un modo comodo per organizzare rapidamente i layout preimpostati di Windows.

Prezzo: prova gratuita disponibile; la versione pro parte da $ 29

Ultramon min

Ultramon è un altro ottimo software per doppio monitor nella categoria che viene caricato con funzionalità per l’utilizzo di sistemi multi-monitor, senza sforzo. Viene fornito con un’estensione della barra delle applicazioni che estende la barra delle applicazioni ai monitor collegati. La parte migliore è che ciascuno dei monitor può essere configurato per incorporare solo le applicazioni aperte nei display collegati o tutti i programmi aperti in ciascuno dei display.

Sebbene ti aiuti a spostare rapidamente le finestre o ad ingrandirle sul desktop, gestisce anche la posizione dei programmi utilizzando i collegamenti. Offre inoltre una vasta gamma di sfondi e salvaschermi per ogni monitor. Inoltre, offre la possibilità di copiare il display principale sugli altri display collegati per le presentazioni. È inoltre possibile allocare le applicazioni sulle barre delle applicazioni pertinenti.

Prezzo: al prezzo di $ 39,95 per una licenza per utente singolo

È uno degli strumenti per doppio monitor più popolari che è un’opzione perfetta per chi cerca un software multi-monitor leggero. Con il supporto per un massimo di tre monitor collegati, è un’ottima alternativa al software DisplayFusion. Recentemente ha messo a punto una versione Pro basata sulla sua popolarità costante nel corso degli anni e sulla grande richiesta.

Funziona con piattaforme Windows a 32 o 64 bit in cui è possibile aggiungere TaskBar 2.1 (versione gratuita) o TaskBar Pro 3.5. La versione gratuita della barra delle applicazioni inserisce altre due barre delle applicazioni nei monitor aggiuntivi. Tuttavia, la versione pro manca dei temi di sistema. A parte le barre delle applicazioni di visualizzazione aggiuntive, la versione gratuita non offre molto. La versione Pro include piuttosto più funzionalità come l’opzione per estendere un’applicazione su diversi desktop, temi per i monitor collegati, un migliore controllo su Windows su schermi diversi con risoluzioni diverse e altro ancora.

In effetti, sia la versione gratuita che quella a pagamento sono dotate di un utile programma di estensione degli appunti che memorizza tutti i testi copiati negli appunti. Questo ti aiuta a selezionare diversi elementi dalla casella combinata sulla seconda barra delle applicazioni. Gli utenti della versione pro possono anche allungare il display di Windows tra due display, spostare Windows su un secondo monitor utilizzando le frecce e scegliere temi opzionali per le barre delle applicazioni.

Prezzo: versione gratuita disponibile; versione pro al prezzo di $ 35

È un software open source che è compatto e tuttavia è una soluzione perfetta per chi lavora su più monitor. Posiziona una barra delle applicazioni nella parte superiore e inferiore di tutti i monitor secondari. La barra delle applicazioni presenta una o due file di pulsanti o controlli, in sei diversi stili. Dispone inoltre di un orologio opzionale, viene fornito con scorciatoie da tastiera che aiutano a spostare Windows sugli schermi collegati, mostra un calendario di sei mesi con opzioni come il mese corrente, il mese precedente e quattro mesi in avanti.

Presenta molte opzioni di personalizzazione che includono otto diverse skin, opzioni per altezza normale o doppia e alcuni effetti speciali, ad esempio, specchio e vetro. La cosa migliore è che il software non ha bisogno di essere installato e la sua presenza non si fa quasi sentire sulle risorse di sistema. Poiché la barra delle applicazioni di Windows può essere estesa a più monitor, è anche possibile utilizzare sfondi individuali su ciascun monitor.

Prezzo: gratuito

Questo software per doppio monitor ti consente di gestire più schermi senza sforzo. Progettato appositamente per il sistema operativo Windows, questo strumento scambia il display principale con il display esterno collegato al desktop o laptop o viceversa. aiuta anche a disabilitare i display collegati, abilitare i display collegati e altro ancora. Il software fornisce le opzioni per modificare comodamente il tema di un display specifico e non forzare uno sfondo sull’intero sfondo del desktop che copre tutti i monitor.

La parte migliore è che ti consente anche di modificare la risoluzione di diversi monitor con l’aiuto di un collegamento sul desktop o con un solo clic. Questa funzione ti aiuta a risparmiare la potenza di due o più monitor collegati al desktop di Windows.

Prezzo: prova gratuita disponibile; al prezzo di $ 5

L’utilizzo di due monitor è un requisito, tuttavia, può essere piuttosto complicato quando si effettua una presentazione ed eseguire diverse funzioni specifiche per monitor multipli. I programmi per doppio monitor sono progettati per semplificarti la vita e quindi l’elenco sopra di alcuni dei migliori strumenti per doppio monitor può essere utile per te. Sposta facilmente le finestre tra più schermi o estendi lo sfondo di tua scelta ai diversi schermi collegati, questi strumenti sono il miglior supporto di cui hai bisogno per gestire più monitor in modo efficiente. Quindi, prendine uno oggi e rendi l’intero processo piacevole.