Molti utenti segnalano il “Microsoft Excel attende che un’altra applicazione completi un’azione OLE“In Windows 10 quando si utilizzano le applicazioni di Office. Ad esempio, è possibile riscontrare questo errore quando si tenta di aprire Excel utilizzando un BI Launch Pad o quando si tenta di eseguire uno script VBA.

Microsoft ha introdotto la tecnologia OLE (Object Linking and Embedding) per aiutare le applicazioni di Office a comunicare con altri programmi. Utilizzando questa tecnologia, un programma di editing per condividere una sezione di un documento con altri programmi e quindi importare la sezione del documento o riportarla indietro con il contenuto dell’altro programma.

Quindi, ad esempio, se stai lavorando in Excel e stai cercando di interagire con Word, invierà un messaggio all’oggetto OLE e attenderà finché non riceverà una risposta da Word. Tuttavia, quando la risposta viene ritardata oltre il tempo richiesto, vedrai il messaggio “Microsoft Excel attende che un’altra applicazione completi un’azione OLE“Errore.

L’errore può apparire a causa del protocollo DDE disabilitato in Excel, quando l’installazione della suite Office è danneggiata, se si dispone di Adobe Acrobat PDFMaker come componente aggiuntivo e interferisce con Excel o se Internet Explorer è in conflitto con Excel. Durante la chiusura completa di Excel, il riavvio del computer e il riavvio possono aiutare, puoi anche provare i metodi seguenti nel caso in cui non lo faccia.

Metodo 1: rimozione di Adobe Acrobat PDFMaker

Adobe acrobat PDFMaker è noto per avere problemi di incompatibilità con MS Excel. Così. si consiglia di attivare il plugin. Vediamo come.

Passo 1: Lancio Distinguersi e vai a Archivio scheda nell’angolo superiore sinistro del foglio.

Apri la scheda File Excel

Passo 2: Dal Archivio menu, selezionare Opzioni.

Opzioni del menu File

Passaggio 3: A Opzioni di Excel finestra di dialogo, fare clic su Accessori sul lato sinistro del pannello.

Ora vai sul lato destro della finestra e trova il file Gestire opzione verso il basso. Per favore seleziona Plugin COM nel menu a discesa accanto ad esso e premere il tasto Andiamo pulsante.

Opzioni di Excel Componenti aggiuntivi Gestisci componenti aggiuntivi Com Go

Passaggio 4: Ora in Scatola aggiuntiva COM che appare, deseleziona il Componente aggiuntivo Acrobat PDFMaker Office COM e premete ok per salvare le modifiche e uscire.

Ora riavvia il PC e prova ad aprire nuovamente Excel o esegui lo script VBA per verificare se l’errore è scomparso. Se il problema persiste, prova il secondo metodo.

Metodo 2: consentendo altre applicazioni che utilizzano DDE

Passo 1: Aperto Distinguersi e vai a Archivio scheda in alto a sinistra dello schermo.

Apri la scheda File Excel

Passo 2: Per favore seleziona Opzioni dal Archivio menù.

Opzioni del menu File

Passaggio 3: A Opzioni di Excel finestra, vai a sinistra e fai clic Avanzate. Ora sul lato destro scorri verso il basso e trova il file generale sezione.

Qui, deseleziona la casella accanto a Ignora altre applicazioni che utilizzano Dynamic Data Exchange (DDE).

stampa ok per salvare le modifiche e uscire.

Opzioni di Excel Avanzate Generali Ignora altre applicazioni che utilizzano lo scambio dinamico di dati (dde) Deseleziona

Ora, torna indietro e prova la stessa operazione che stavi facendo in precedenza e verifica se l’errore è ancora presente. Se vedi ancora l’errore, prova il terzo metodo.

Metodo 3: terminare il processo di Internet Explorer

Passo 1: Navigare verso Barra delle applicazioni e fai clic destro su di esso. Per favore seleziona Task Manager dal menu contestuale.

Barra delle applicazioni Fare clic con il pulsante destro del mouse su Task Manager

Passo 2: A Task Manager finestra sotto il Processi scheda, trova e seleziona il file Processo di Internet Explorer. Quindi premere il pulsante Compito finale in basso a sinistra nella finestra.

Task Manager elabora l'attività finale di Internet Explorer

Torna a Excel e verifica se l’errore è scomparso. Se trovi ancora l’errore, prova il quarto metodo.

Metodo 4: limitazione della messaggistica dall’applicazione Excel

Prova questo metodo se trovi il “Microsoft Excel attende che un’altra applicazione completi un’azione OLE“Errore durante l’esecuzione di uno script VBA. Tuttavia, questa è solo una soluzione e non risolve il problema stesso. Ma può aiutarti eseguendo lo script VBA per ora e bloccando il messaggio di errore. Ecco come farlo.

Passo 1: Apri un foglio Excel e premi il pulsante Tasto Alt + F11 insieme sulla tastiera per aprire il file Microsoft Visual Basic for Applications finestra dell’editor.

Passo 2: A Progetto – Progetto VBA barra di sinistra, cerca Questa cartella di lavoro sotto Oggetti di Microsoft Excel.

Fai clic destro su di esso, vai a Inserire dal menu contestuale e dal sottomenu selezionare Modulo.

Barra dei progetti dell'editor Vba Oggetti di Microsoft Excel Questa cartella di lavoro Fare clic con il pulsante destro del mouse su Inserisci modulo

Passaggio 3: Creane uno nuovo Modulo sul lato destro del pannello. Copia il seguente codice e incollalo nel modulo:

Private Declare Function CoRegisterMessageFilter Lib "ole32" (ByVal IFilterIn As Long, ByRef PreviousFilter) As Long

Public Sub KillMessageFilter()

Dim IMsgFilter As Long

CoRegisterMessageFilter 0&, IMsgFilter

End Sub

Public Sub RestoreMessageFilter()

Dim IMsgFilter As Long

CoRegisterMessageFilter IMsgFilter, IMsgFilter

End Sub

Nuovo modulo copia e incolla il codice Vba

Passaggio 4: In alternativa, puoi anche copiare il seguente codice e incollarlo nel nuovo modulo. Entrambi i codici funzioneranno.

Sub CreateXYZ()

Dim wdApp As Object

Dim wd As Object

On Error Resume Next

Set wdApp = GetObject(, "Word.Application")

If Err.Number <> 0 Then

Set wdApp = CreateObject("Word.Application")

End If

On Error GoTo 0

Set wd = wdApp.Documents.Open(ThisWorkbook.Path & Application.PathSeparator & "XYZ template.docm")

wdApp.Visible = True

Range("A1:B10").CopyPicture xlScreen

wd.Range.Paste

End Sub

Codice alternativo Nuovo modulo Copia e incolla

Passaggio 5: Adesso vai a Archivio scheda nell’angolo in alto a sinistra dell’editor e seleziona Salva libro 1.

Scheda File Editor Vba Salva libro 1

Passaggio 6: Dopo aver premuto il pulsante Salva pulsante, vedrai un messaggio che dice, Le seguenti funzioni non possono essere salvate in cartelle di lavoro senza macro.

premi il No pulsante.

Suggerimento Le seguenti funzioni non possono essere salvate in cartelle di lavoro senza macro n

Passaggio 7: Ora, seleziona la posizione in cui desideri salvare questo libro, crea un file nome del filee imposta il Salva come tipo campo simile Cartella di lavoro Excel con attivazione macro.

Clicca sul Salva per salvare la nuova cartella di lavoro VBA.

Seleziona il nome della posizione Il file Salva come tipo Excel Macro abilitata Salva cartella di lavoro

Passaggio 8: Dopo aver salvato il file VBA, chiudi l’editor e torna al file Distinguersi libro di lavoro. Qui, premi Alt + F8 tasti insieme sulla tastiera. Dal Macro finestra di dialogo, selezionare il file Macro appena creato e premere il pulsante correre pulsante.

Ora che hai completato con successo il processo, non dovresti più vedere l’errore. Tuttavia, se continui a ricevere l’errore, prova il quinto metodo.

Metodo 5: disattiva la modalità di compatibilità di Excel

Passo 1: Vai al MS Excel applicazione sul desktop, fare clic con il tasto destro e selezionare Proprietà nel menu contestuale.

Desktop Ms Excel Fare clic con il pulsante destro del mouse su Proprietà

Passo 2: A Proprietà di Microsoft Excel finestra di dialogo, vai a Compatibilità lingua. Ora vai al file Modalità di compatibilità sezione e deseleziona la casella accanto a Esegui questo programma in modalità compatibilità su.

stampa Applicare e così ok per salvare le modifiche e uscire.

Scheda compatibilità proprietà Excel Esegui questo programma in modalità compatibilità per deselezionare Applica OK

Questo è tutto. Puoi provare a ripetere l’operazione sopra in Excel e non dovresti più vedere il “Microsoft Excel attende che un’altra applicazione completi un’azione OLESul tuo PC Windows mentre esegui uno script VBA o apri Excel.