Sparkline È una funzione che hai in Excel che può aiutarti nell’analisi rapida dei dati. Supponiamo che tu voglia controllare la fascia di voto di un particolare studente o controllare l’andamento delle vendite di un particolare prodotto, questa funzione può essere utilizzata. Utilizzando sparkline, puoi creare un grafico veloce di un particolare insieme di dati. Questi dati possono essere alcuni elenchi selezionati di tutti i dati. Una cosa a cui prestare attenzione è che il confronto di due diversi sparkline in base alla loro forma non è molto affidabile. Questo perché è possibile disegnare due grafici sparkline diversi in base a set di dati separati. Questo è il motivo per cui è consigliabile non fare confronti tra loro unicamente in base alla loro somiglianza nell’aspetto. Con questo in mente, sei pronto per partire!

Guarda anche: Come creare un grafico a imbuto in Excel

  • Seleziona la cella in cui desideri visualizzare il grafico. Clic Inserire nelle opzioni in alto.

Screenshot (92)

  • Puoi vedere un’opzione Sparkline. Scegli il tipo di illustrazione che desideri. Vediamo come appare con Linea.

Screenshot (93)

  • Viene visualizzata una finestra di dialogo che richiede l’intervallo. Fare clic sull’icona accanto a Intervallo di dati.

Screenshot (94)

  • Effettua una selezione di celle in base alle quali desideri rappresentare il grafico. L’intervallo viene aggiornato automaticamente nella casella. Oppure puoi inserire manualmente l’intervallo.

Screenshot (95)

  • Se desideri rappresentare il grafico in più celle, seleziona il file Intervallo di posizione pure. Qui ho mostrato il grafico in una singola cella.
  • stampa Entra chiave e puoi vedere il grafico.
  • Sono disponibili opzioni per modificare il layout del rendering. Puoi anche scegliere i colori appropriati a tuo piacimento. Per questo, fare clic su Design.

Screenshot (97)

  • Se vuoi, puoi anche avere Colonna o Grafici di vittoria / sconfitta. I grafici a colonne sono rappresentazioni di grafici a barre. I grafici di profitti / perdite sono utili se hai a che fare con dati negativi, come il reddito.

Screenshot (99)

Ora se hai controllato la funzione sparkline e hai scoperto che non puoi usarla, significa che il tuo foglio di lavoro non li supporta. Esistono alcuni formati di fogli Excel che puoi utilizzare per abilitare i grafici sparkline. Le estensioni supportate sono .xlsx, .xlsb, .xlsm.

Continua a leggere per scoprire come abilitare i grafici sparkline se appare disabilitato nel tuo foglio di lavoro.

Come abilitare i grafici sparkline

Screenshot (99)

  • Clicca su Salva come e scegli la destinazione del file.

Screenshot (100)

  • Salva il file in uno dei formati elencati di seguito.

Cartella di lavoro di Excel

Cartella di lavoro Excel con attivazione macro

Cartella di lavoro binaria di Excel

Screenshot (102)

  • Clic Salva e chiudi il file. Quando lo apri di nuovo, vedrai che l’opzione sparkline è abilitata. È importante chiudere il file e riaprirlo. Questo farà apparire l’opzione.

Spero che aiuti!