Copiare e incollare file o cartelle da un’unità all’altra è il processo più semplice e privo di errori in Windows 10. Ma dopo aver ricevuto questi importanti aggiornamenti di Windows 10 sul proprio computer, gli utenti riscontrano un problema particolare relativo al trasferimento di file/cartelle sul proprio computer. Quando provano a copiare e incollare file o cartelle da un’unità all’altra, rimangono bloccati con un messaggio di errore che dice “Impossibile copiare file o cartella: errore non specificato.“Questo errore di solito si verifica quando un insieme di file .dll non è registrato sul computer. Se alla fine riscontri lo stesso tipo di problema, non preoccuparti. Ci sono correzioni disponibili, se le segui puoi facilmente risolvere questo problema. Ma prima di procedere con le soluzioni, dovresti provare queste soluzioni inizialmente per provare alcune soluzioni più semplici per il tuo problema.

Soluzioni alternative

1. Prova a copiare e incollare un altro file o tipo di file. Se riesci a trasferire questo file senza alcun problema, ci sono alcuni problemi con il vecchio file. In caso contrario, se si verifica nuovamente lo stesso tipo di problema, sono presenti alcuni problemi software che causano questo problema.

2. Se stai riscontrando questo problema per la prima volta sul tuo computer, un semplice ricomincia può risolvere il problema per te. Dopo il riavvio, prova a copiare e incollare file o cartelle e controlla se si verifica di nuovo lo stesso errore o meno.

3. Disabilita temporaneamente l’antivirus sul tuo computer. Dopo averlo disabilitato, prova a trasferire nuovamente i file. Controlla se ricevi di nuovo lo stesso errore o meno.

Se una di queste soluzioni non ha funzionato per te, cerca queste soluzioni:

Fix-1 Registra nuovamente jscript.dll e vbscript.dll –

1. Premere Tasto Windows + R pranzare Correre. Ora digita “cmd“E premi Ctrl + Maiusc + Invio. Clicca su ““Per consentire al Controllo dell’account utente. Simbolo del sistema Si aprirà la finestra con i diritti di amministratore.

cmd

2. Ora, nel Simbolo del sistema finestra, copia incolla questi comandi uno per uno e premere Paga in eseguire ciascuno di essi.

regsvr32 jscript.dll

regsvr32 vbscript.dll

Jscript Reg32

Chiudere Simbolo del sistema finestra.

Ricomincia il tuo computer. Dopo il riavvio, prova a copiare e incollare file o cartelle e controlla se si verifica di nuovo lo stesso errore sul dispositivo o meno.

Fix-2 Cambia la proprietà di file o cartelle-

Avere un solo diritto amministrativo su un file o una cartella non può garantire la proprietà o l’autorizzazione per copiare e incollare quel file o cartella su un’altra unità. Segui questi semplici passaggi per verificare e dare il pieno controllo del file del problema al tuo account amministrativo.

1. Il tasto destro del mouse sul file o sulla cartella del problema. Ora clicca su “Proprietà“. Proprietà si aprirà la finestra.

Proprietà

2. Nella Proprietà finestra, vai su “Sicurezza“Scheda” e quindi fare clic su “Modificare”Per modificare le autorizzazioni.

Sicurezza Modifica

3 pollici Sicurezza finestra in basso Nomi di gruppo o utenti: Si prega di selezionare l’account amministrativo che stai utilizzando. Quindi nel Permessi per gli amministratori casella, seleziona tutte le caselle di autorizzazione (in particolare “Controllo totale“). Ora clicca su “Richiedi“Y”va bene”Per salvare le modifiche sul tuo computer.

Dai tutti i permessi

Ora prova a copiare e incollare il file/cartella sul tuo computer e controlla se alla fine riscontri ancora un problema simile.

Fix-3 Comprimi il file e poi trasferisci-

La compressione di un particolare file o cartella ridurrà notevolmente le dimensioni del file. Comprimi il file o la cartella problematica e poi prova a trasferirla.

1. Il tasto destro del mouse sul file/cartella del problema, fare clic su “Inviare a“E poi clicca”Cartella compressa (zippata)“.

Cartella compressa (zippata)

2. Ora prova copia incolla questo file/cartella compresso invece del file/cartella originale. Controlla se stai riscontrando di nuovo lo stesso problema o meno.

NOTA- Dopo il trasferimento, non dimenticare di decomprimere il file/cartella sull’unità di destinazione.

Passa alla soluzione successiva se il problema persiste.

Fix- 4 Disabilita la protezione in tempo reale-

1. Premere Tasto Windows + R pranzare Correre. Ora digita “Windows Defender:“E poi premi Paga in. Sicurezza di Windows si aprirà la finestra.

Esegui Windows Defender

2. Ora in Sicurezza di Windows finestra, fare clic su “Protezione contro virus e minacce“.

Protezione contro virus e minacce

3 pollici Impostazioni di protezione da virus e minacce, in “Protezione in tempo reale“, cambialo in”Spento“.

Protezione in tempo reale disattivata

Ricomincia il tuo computer. Dopo il riavvio, prova a copiare e incollare nuovamente il file/cartella.

NOTA:

La protezione in tempo reale protegge il tuo computer da potenziali minacce e rischi. Disattivarlo renderà il tuo dispositivo vulnerabile a tali minacce. Ti consigliamo di attivare la protezione in tempo reale “Nel”Subito dopo aver provato la soluzione sul tuo computer.

Fix-5 Cambia tipo di formato di destinazione-

Se stai trasferendo il file/cartella su un’altra scheda SD/unità esterna, è possibile che l’unità esterna o la scheda SD siano in un formato diverso rispetto all’unità di origine. La formattazione in formato NTFS potrebbe risolvere il problema per te.

Importante-
Formattare l’unità Elimina tutti i file e le cartelle in modo permanente. Se c’è qualcosa di importante sull’unità, crea un backup dei file importanti e salvalo su un’altra unità a tua scelta.

1. Premere Tasto Windows + E per aprire il Navigatore di file. Ora nel Navigatore di file finestra, vai su “Questo PC”Per visualizzare tutte le unità sul tuo computer.

Questo esploratore di file per PC

2. Ora, il tasto destro del mouse sull’unità di destinazione. Clicca su “Formato”Per avviare la formattazione dell’unità.

Formato

3. Ora, sotto File System opzione, selezionare “NTFS (predefinito)“. Ora clicca su “Cominciare”Per avviare il processo di formattazione.

Avvio del formato NTFS

4. Dopo la formattazione, fare clic su “Chiudere”Per completare il processo di formattazione.

Ricomincia il tuo computer, dopo il riavvio, prova a trasferire il file/cartella in questa directory di destinazione formattata. Il tuo problema dovrebbe essere risolto.

Fix-6 Rimuove lo stato di sola lettura dal driver di destinazione-

Se si sposta un file o una cartella in un’altra unità che è un’unità di sola lettura (a cui non è possibile apportare modifiche), è possibile che si verifichi questo problema di errore non specificato. Seguire questi passaggi per modificare lo stato di sola lettura dell’unità.

1. Premere Tasto Windows + R pranzare Correre. Ora digita “cmd“E premi Ctrl + Maiusc + Invio. Clicca su ““Per consentire al Controllo dell’account utente. Simbolo del sistema Si aprirà la finestra con i diritti di amministratore.

cmd

2. Ora, nel Simbolo del sistema finestra, digita questi comandi uno per uno e premi Paga in per ciascuno di essi da eseguire.

diskpart

list volume

select volume X 

attributes disk clear readonly

(Sostituire “X”Con la lettera dell’unità del disco rigido protetto da scrittura).

Solo lettura pulita

Ora, ricomincia computer per salvare le modifiche. Dopo il riavvio, prova a trasferire i file sull’unità.

Fix- 7 Creare una partizione in formato NTFS-

Tuttavia, se stai cercando una soluzione al tuo problema, potresti prendere in considerazione la creazione di una nuova partizione in formato NTFS del tuo disco rigido.

Importante-
Pulisci/formatta l’unità Elimina tutti i file e le cartelle in modo permanente. Se c’è qualcosa di importante sull’unità, eseguire il backup dei file importanti e salvarlo su un’altra unità del computer.

1. Premere Tasto Windows + R pranzare Correre. Ora digita “cmd“E premi Ctrl + Maiusc + Invio. Clicca su ““Per consentire al Controllo dell’account utente. Simbolo del sistema Si aprirà la finestra con i diritti di amministratore.

cmd

2. Ora, nel Simbolo del sistema finestra, digita questi comandi uno per uno e premi Paga in per ciascuno di essi da eseguire.

diskpart

list volume

select volume X
clean
create partition primary

Nota- Sostituire “X“Con la lettera dell’unità di destinazione.

Seleziona Disco 0

3. Ora, ridigita questi comandi uno per uno e premi Paga in dopo ognuno di loro per eseguirli uno per uno.

list disk 

Select partition 1

Active

Nota- Sostituisci il “1“Come il disco”numero”Dall’unità di destinazione (otterrai l’elenco dei dischi con il comando ‘list disk’) a cui vuoi trasferire i tuoi file o cartelle.

Seleziona partizione

4. Digita questo comando e premi Paga in, per formattare l’unità di destinazione in formato NTFS ed etichettarla con il nome che preferisci.

format fs=ntfs label=Y

Nota- Sostituisci il “Come l’etichetta discografica di tua scelta.

Formato Cmd Ntfs

5. Nella fase finale del processo, assegna alla partizione appena creata una lettera di unità a tua scelta. (Dovrebbe essere diverso da tutte le lettere di unità esistenti sul computer. È possibile controllare le lettere di unità esistenti sul Navigatore di file.) Separare copia incolla questo comando in Simbolo del sistema finestra e bussare Paga in per eseguire il comando.

assign letter=G

Nota- Sostituisci il “GRAMMOCome la lettera dell’album di tua scelta. (Dovrebbe essere diverso da tutte le lettere di unità esistenti sul computer. È possibile controllare le lettere di unità esistenti sul Esplora file> Questo PC.)

Assegna la lettera di unità

Chiudere Simbolo del sistema finestra. Ora, ricomincia il tuo computer. Dopo il riavvio, prova a trasferire i file/cartelle nella nuova partizione appena creata. Non ci saranno più problemi di errore durante il trasferimento di file o cartelle.

Consigli-

Tuttavia, se il problema continua a infastidirti, ecco alcuni suggerimenti aggiuntivi per aiutarti:

1. Prova a trasferire i file/cartelle sul computer con un altro account utente/amministratore.

2. Se si verifica questo problema durante l’estrazione di un particolare tipo di archivio o cartella, considerare l’utilizzo di un altro strumento di estrazione. (Esempio: ad esempio, se hai problemi a decomprimere l’archivio con WinRAR, puoi estrarre l’archivio con l’estrattore .7z).