Ti sei imbattuto in questo “Reimpostazione emessa al dispositivo, DeviceRaidPort0“Errore sul tuo PC Windows 10? Allora non sei solo in quanto si tratta di un errore comune su PC Windows e server Windows, che causa il blocco del sistema. Questo errore è solitamente dovuto a diversi motivi come la configurazione del impostazioni di alimentazione, controller SATA, ecc.

Fortunatamente, il “Reimpostazione emessa al dispositivo, DeviceRaidPort0L’errore può essere corretto. Vediamo come.

Metodo 1: esecuzione di SFC / Scannow

I file di sistema danneggiati sono spesso la causa di molti errori su un computer Windows 10 e quindi il modo migliore per rilevarli e ripararli è eseguire il comando Controllo file di sistema. Basta aprire il prompt dei comandi come amministratore ed eseguire il comando indicato di seguito.

sfc /scannow

Una volta completato il processo, riavvia il PC e l’errore dovrebbe scomparire. Tuttavia, se lo schermo di Windows è ancora bloccato, puoi provare a eseguire una scansione del disco come mostrato di seguito.

Metodo 2: eseguire una scansione del disco

Una scansione del disco aiuta a rilevare eventuali settori danneggiati sul disco rigido e persino a ripararlo. Lei è come eseguirlo:

Passo 1: Aperto Simbolo del sistema con Amministrazione diritti ed eseguire il seguente comando. Colpire Entra:

chkdsk /r

Chkdsk R Cmd

Il completamento del processo richiede un po ‘di tempo, quindi attendi fino al termine. Al termine, riavvia il PC e controlla se l’errore è scomparso. Se l’errore persiste, potrebbe essere necessario regolare le impostazioni di alimentazione.

Metodo 3: regolazione delle impostazioni di alimentazione con l’editor del registro

Prima di apportare modifiche all’editor del registro, assicurarsi di creare un backup dei dati del registro.

Passo 1: Apri l’Editor del Registro di sistema e vai al seguente percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlPowerPowerSettings2ee47-9041-4b5d-9b77-535fba8b1442
HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlPowerPowerSettings12ee47-9041-4b5d-9b77-535fba8b1442b2d69d7-a2a1-449c-9680-f91c70521c60

b2d69d7-a2a1-449c-9680-f91c70521c60

Fare doppio clic su Attributi sul lato destro del pannello.

Editor del Registro di sistema Accedere a Impostazioni alimentazione Attributi percorso Doppio clic

Passo 2: Aprirà il file Modifica valore DWORD (32 bit) la finestra di dialogo. Cambiare il Dati di valore per 2.

stampa ok per salvare le modifiche e uscire.

Modifica Dword (32 bit) Valore Valore I dati cambiano in 2 Ok

Passaggio 3: Ora vai al seguente percorso nell’editor del registro:

HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlPowerPowerSettings2ee47-9041-4b5d-9b77-535fba8b1442dab60367-53fe-4fbc-825e-521d069d2456.

Sul lato destro dello schermo, fare doppio clic Attributi

Editor del registro di sistema Accedere a Impostazioni alimentazione Percorso 2 Attributi Fare doppio clic

Fase 4: Aprirà il file Modifica valore DWORD (32 bit) la finestra di dialogo. Cambiare il Dati di valore per 2.

stampa ok per salvare le modifiche e uscire.

Modifica parola chiave (32 bit) Valore Valore I dati cambiano in 2 Ok

Passaggio 5: Fare clic con il tasto destro su Inizio e seleziona correre.

Desktop Start Fare clic con il pulsante destro del mouse su Esegui

Passaggio 6: A Esegui comando, genere powercfg.cpl e premete ok per aprire il file Opzioni di alimentazione finestra.

Eseguire il comando Invio di Powercfg.cpl

Passaggio 7: A Opzioni di alimentazione finestra, vai sul lato destro e accanto al tuo Piano selezionato, clicca su Modifica le impostazioni del piano.

Opzioni risparmio energia Piano selezionato Modificare le impostazioni del piano

Passaggio 8: Quindi fare clic su Modifica le impostazioni di alimentazione avanzate.

Modifica le impostazioni del piano Modifica le impostazioni avanzate di alimentazione

Passaggio 9: Apri il Opzioni di alimentazione la finestra di dialogo. Sotto Impostazioni avanzate, espandere disco fisso e quindi espandere AHCI Link Power Management – HIPM / DIPM.

Di seguito, vedrai due opzioni: Nella batteria e Collegato. Imposta entrambe le opzioni su Attivo.

Passaggio 10: Ora espandi AHCI Link Power Management – Adaptive.

Configura entrambe le opzioni: Nella batteria e Collegato sotto di lui per 0.

Passaggio 11: Quindi espandere Spegni il disco rigido dopo e configurare il file Nella batteria opzione sottostante a Mai.

stampa Applicare e così ok per salvare le modifiche e uscire.

Una volta terminato, riavvia il PC e l’errore dovrebbe scomparire ora. Tuttavia, se continui a visualizzare l’errore, potrebbe essere necessario modificare le impostazioni del piano di alimentazione come mostrato di seguito.

Metodo 4: modifica delle impostazioni del piano di alimentazione

Passo 1: Apri il Opzioni di alimentazione finestra di dialogo come mostrato nel metodo sopra e selezionare Alte prestazioni piano di alimentazione dal menu a discesa.

Questo cambierà il file PCI-Express stato a Off.

stampa Applicare e così ok per confermare le modifiche.

Opzioni risparmio energia Pci Express ad alte prestazioni Off Applica Ok

Riavvia il tuo PC e non dovresti vedere il file Reimposta sul dispositivo, Device RaidPort0 è già stato emesso un errore.

Se l’errore persiste, puoi provare ad aggiornare il driver AHCI.

Metodo 5: aggiornamento del driver AHCI

Passo 1: stampa Win + X tasto di scelta rapida sulla tastiera e selezionare Amministratore del dispositivo dal menu.

Win + X Gestione dispositivi

Passo 2: A Amministratore del dispositivo finestra, espandere il file Controller IDE ATA / ATAPI sezione.

Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file Controller AHCI sotto e seleziona Aggiorna driver.

Driver Ide Ata Atapi Device Manager Driver Ahci Fare clic con il pulsante destro del mouse su Aggiorna driver

Passaggio 3: Quindi fare clic su Cerca automaticamente il software del driver di aggiornamento.

Ahci Driver Update Driver Search automaticamente per aggiornare il software del driver a

Ora segui le istruzioni sullo schermo per completare il controllo degli ultimi driver disponibili. Se lo trova, Windows lo aggiornerà automaticamente. Una volta terminato, riavvia il PC e il problema dovrebbe essere risolto.

Se il problema persiste, sarà necessario disabilitare l’avvio rapido. Vediamo come.

Metodo 6: disabilitazione dell’avvio rapido

Passo 1: Fare clic con il tasto destro su Inizio e seleziona correre.

Desktop Start Fare clic con il pulsante destro del mouse su Esegui

Passo 2: A Esegui comando, genere powercfg.cpl e premete ok per aprire il file Opzioni di alimentazione finestra.

Eseguire il comando Invio di Powercfg.cpl

Passaggio 3: A Opzioni di alimentazione finestra, vai a sinistra e fai clic Scegli cosa fa il pulsante di accensione.

Scegli cosa fa il pulsante di accensione

Fase 4: Nella finestra successiva, fare clic su Modificare le impostazioni attualmente disponibili.

Modifica le impostazioni attualmente non disponibili

Passaggio 5: A Impostazioni di sistema finestra, sotto la Sallestimento cabina sezione, deseleziona la casella accanto a Abilita avvio rapido (consigliato).

premi il Salvare le modifiche per confermare le modifiche.

Impostazioni di spegnimento Abilita avvio rapido (consigliato) Deseleziona Salva modifiche

Ora riavvia il PC e il “Reimpostazione emessa al dispositivo, DeviceRaidPort0“L’errore non sarà più lì.