Stai tentando di aprire l’Editor del Registro di sistema e vedi “Gli attributi estesi sono incoerenti“Errore sul tuo PC Windows 10. Questo è comune quando c’è qualche problema con il registro. L’errore può anche apparire a causa di RAM difettosa, installazioni di software o programmi obsoleti, più file di avvio del necessario, a causa di file danneggiati, ecc.

L’errore può essere visualizzato anche quando si tenta di avviare un’applicazione di terze parti specifica, un’applicazione Windows o qualsiasi programma che richiede diritti amministrativi. Questo può essere spaventoso e l’unica soluzione a cui puoi pensare in questo momento è reinstallare Windows, il che può portare alla perdita di dati e di molte delle tue impostazioni.

Fortunatamente, ci sono pochissimi modi per risolvere il problema “Gli attributi estesi sono incoerentiSul tuo Windows 10 e continua a utilizzare il tuo sistema come al solito. Vediamo come.

Metodo 1: modifica dell’appartenenza al gruppo

Passo 1: Vai al Inizio sul tuo sistema e fai clic destro su di esso. Ora scegli il file correre opzione del menu contestuale per aprire il file Esegui comando.

Desktop Start Fare clic con il pulsante destro del mouse su Esegui

Passo 2: A correre io mando, cercare netplwiz e premete ok.

Esegui il comando Trova Netplwiz Ok

Passaggio 3: A Account utente finestra di dialogo sotto il file Utenti scheda, vai a Utenti di questo computer sezione. Qui, seleziona il file Amministratore account e fare clic su Proprietà bottone sotto.

Account utente Utenti Utenti per questo computer Proprietà account Adminstratr

Fase 4: A Proprietà amministratore finestra, vai al Appartenenza al gruppo lingua. Ora, fai clic sul pulsante di opzione accanto a Altro e imposta il campo su Amministratori.

Clicca su Applicare e così ok per salvare le modifiche. ed esci.

Proprietà amministratore Tab Appartenenza al gruppo Altri amministratori Applica Ok

Ora disconnettiti dal tuo sistema e accedi di nuovo. Prova a eseguire di nuovo l’applicazione, il programma o l’editor del registro e dovrebbe funzionare correttamente, senza errori.

Se il problema persiste, prova il secondo metodo.

Metodo 2: esecuzione di SFC / Scannow

Passo 1: stampa Win + R sulla tastiera per aprire il file Esegui comando. Ora Scrivi cmd nel campo di ricerca e premere Entra Aperto Simbolo del sistema.

Esegui comando Trova Cmd Invio

Passo 2: A Simbolo del sistema finestra, esegui il seguente comando:

sfc /scannow

Prompt dei comandi Esegui Sfc Scannow Command Enter

La scansione del Controllo file di sistema (SFC) richiede un po ‘più di tempo per completare la verifica, quindi attendi un po’.

* Nota – Il processo di scansione SFC viene eseguito per riparare eventuali file danneggiati in Windows e una volta completata la risoluzione dei problemi e la riparazione, sostituisce i file danneggiati con tutte le nuove copie pulite. Tuttavia, l’unico svantaggio è che la sostituzione del file danneggiato significa che potresti perdere alcuni dati di salvataggio.

Una volta completato, riavvia il sistema e prova a eseguire l’applicazione o il programma e dovrebbe aprirsi senza problemi. Se il problema persiste, puoi provare il terzo metodo.

Metodo 3: esecuzione del comando di riparazione DISM

Puoi eseguire il file DISM comando di riparazione al prompt dei comandi, quando il file SFC / scannow non risolve l’errore. il DISM La riparazione aiuta a riparare qualsiasi file immagine danneggiato utilizzando Windows Update che sostituisce tutti i file danneggiati rilevati.

Passo 1: Vai al Inizio sul desktop e nel campo di ricerca, digita Simbolo del sistema. Fare clic con il tasto destro su Simbolo del sistema (risultato) e scegli Esegui come amministratore.

Avvia ricerca Prompt dei comandi Fare clic con il pulsante destro del mouse su Esegui come amministratore

Passo 2: A Simbolo del sistema finestra che si apre, eseguire il seguente comando e premere Entra:

Dism /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Prompt dei comandi Admin Run Mode Dism Command Enter

Ci vuole del tempo, quindi attendi che completi il ​​processo di scansione e riparazione. Una volta completato, riavvia il PC e non vedrai più il file Gli attributi estesi sono incoerenti errore durante il tentativo di aprire detto programma.

Se vedi ancora l’errore, prova il quarto metodo.

Metodo 4: disattivare l’audio dell’account utente

Molte volte, il file Gli attributi estesi sono incoerenti L’errore potrebbe essere dovuto allo scontro di due codec audio di terze parti che di solito vengono forniti in bundle con software gratuito che gli utenti Windows utilizzano abbastanza frequentemente. Questi due codec di terze parti: msacm.avis e msacm.lameacm hanno il potenziale per danneggiare il flag di controllo dell’account utente che impedirà di aprire programmi che richiedono diritti amministrativi. Vediamo come risolvere questo problema.

Passo 1: premi il Tasto Windows + R insieme sulla tastiera per aprire il file Esegui comando. Nella casella di ricerca, digita mmsys.cpl e premere il pulsante ok pulsante.

Esegui comando Trova Mmsys.cpl Ok

Passo 2: A Suono finestra di dialogo, selezionare il file Suoni scheda e sotto il Eventi in programma sezione, trova e seleziona Controllo dell’account utente di Windows.

Quindi vai a Suoni sezione e imposta il campo su Nessuna.

stampa Applicare e così ok per salvare le modifiche e uscire.

Finestra Suoni Scheda Suoni Eventi programma Controllo account utente Windows Suoni Nessuno Applica Ok

Passaggio 3: Ora, non dovresti più vedere l’errore quando apri un programma sul tuo sistema, ma se lo vedi ancora, puoi tornare al Suono e nella scheda Suoni configurare il file Combinazione di suoni campo a Senza suono.

stampa Applicare e così ok per salvare le modifiche e uscire.

Finestra Suono Scheda Suono Combinazione di suoni Nessun suono applicato Ok

Questo è tutto. Questo dovrebbe aiutarti a risolvere il tuo errore Gli attributi estesi sono incoerenti errore in Windows 10 e ora puoi accedere ai tuoi programmi come al solito.