Quando lavori sul tuo PC Windows 10, potresti incontrare molti tipi di software e persino errori relativi all’hardware a volte. Uno di quei messaggi di errore che potresti incontrare è “Solo una parte di una richiesta ReadProcessMemory o WriteProcessMemory completata“. Questo errore viene visualizzato ogni volta che si tenta di aprire file di installazione e applicazioni.

Il problema con questo errore è che appare abbastanza frequentemente, in qualsiasi momento casuale, il che è frustrante. Potresti anche riscontrare questo errore quando hai un paio di app aperte in background. Allora cosa causa questo errore? Apparentemente, questo complicato errore si verifica a causa di problemi di memoria ed è abbastanza difficile da diagnosticare. Può anche indicare che il sistema operativo non è in grado di leggere o scrivere la richiesta.

Fortunatamente, sono disponibili un paio di metodi che possono aggirare questo problema. Vediamo come.

Metodo 1: riavvio del PC

Passaggio 1: molte volte la metà dei problemi viene risolta semplicemente riavviando il PC. Ad esempio, se il sistema si arresta in modo anomalo, il browser non risponde, un’applicazione non si apre o non si chiude, ecc. Questo errore può essere qualcosa di simile.

Puoi provare a riavviare Explorer o semplicemente riavviare il PC e l’errore ReadProcess Memory dovrebbe scomparire. Puoi anche verificare se l’errore scompare disattivando qualsiasi software antivirus di terze parti attivo sul tuo PC o Windows Defender Firewall.

Queste sono alcune semplici tecniche che possono risolvere il problema, ma in caso contrario, prova il secondo metodo.

Metodo 2: esecuzione dell’utility Disk Check

Passo 1: Vai al tuo Scrivania e clic sinistro Questo PC. Una volta aperto, sul lato destro del pannello, vai a C drive, fare clic destro su di esso e selezionare Proprietà nel menu contestuale.

Fare clic con il pulsante destro del mouse su Proprietà di questa unità Pc C

Passo 2: A Proprietà unità finestra di dialogo, vai a Utensili lingua. Ora sotto il Controllo degli errori fare clic su Dai un’occhiata pulsante.

Controllo degli errori della scheda Strumenti proprietà unità

Passaggio 3: Nel messaggio di controllo degli errori (OS (C :)) visualizzato, fare clic su Unità di esplorazione e lascia che il processo di scansione sia completato.

Impossibile controllare l'unità di scansione dei messaggi

Ora riavvia il PC e l’errore dovrebbe scomparire. Se il problema persiste, prova il terzo metodo.

Metodo 3: eliminazione di file temporanei difettosi

Molte volte l’errore può essere causato da un file temporaneo difettoso che richiedeva la rimozione di un diritto di amministratore. Sebbene sia possibile provare a eliminare i file temporanei, il file del problema effettivo potrebbe comunque rimanere non tracciato e quindi non verrà eliminato poiché richiede l’accesso come amministratore. Quindi, segui i passaggi seguenti per rimuovere il file problematico.

Passo 1: Andare Google e cerca Download di Process Monitor. Fare clic con il tasto sinistro sul primo risultato per aprire il collegamento.

Scarica il primo collegamento da Google Search Process Monitor

Passo 2: Nella pagina di download ufficiale di Microsoft, fare clic su Scarica Process Monitor collegamento in blu.

Monitora il processo di download dalla pagina di download ufficiale di Microsoft

Passaggio 3: Fare clic con il tasto sinistro del mouse sul download del file per aprire il processo. Scegli di aprire Browser di file.

Ora fai doppio clic Procmon64 e fare clic correre nel messaggio.

Apri con il processo Esplora file 64 Fare doppio clic su Esegui

Fase 4: Ora in Contratto di licenza di Process Monitor finestra che si apre, fare clic su Essere d’accordo. Segui le istruzioni per eseguire Process Monitor e attendi fino al completamento della rimozione di tutti i file temporanei, inclusi quelli ostinati che causano l’errore.

Contratto di licenza di Process Monitor Accetto

Il percorso del file temporaneo potrebbe essere simile a questo:

C:Users[username]AppDataLocalMicrosoftWindowsTemporary Internet Files

*Nota – È possibile sostituire la parte evidenziata (nome utente) con il proprio nome utente.

Dopo aver rimosso il file temporaneo difettoso, non dovresti più vedere l’errore, ma se appare ancora, prova il quarto metodo.

Metodo 4: disinstallazione di BITDEFENDER Anti Ransomware

Molte volte, potrebbe essere un software installato di recente che potrebbe interferire con l’hardware del sistema e uno di questi è il software BITDEFENDER Anti Ransomware. Questo è un software che molti utenti scaricano per proteggersi da software dannoso come il ransomware.

Tuttavia, è stato anche segnalato che questo software crea problemi con il sistema, uno dei quali sta interferendo con il processo di sistema portando a errori relativi alla memoria. Quindi la cosa migliore da fare sarebbe disinstallare BITDEFENDER Anti Ransomware, riavviare il PC e boom, il tuo errore dovrebbe essere sparito!

Questo è tutto. Puoi provare uno o tutti questi metodi e l’errore di memoria dovrebbe scomparire, garantendo un accesso agevole al tuo sistema, applicazioni e file di installazione.