L’errore di rilevamento degli eventi fatali è un errore BSOD (Blue Screen of Death) in Windows 10. Questo problema è comunemente associato a hardware o driver di dispositivo difettosi. Di seguito, diamo uno sguardo a varie soluzioni per aiutarti a correggere EVENT_TRACING_FATAL_ERROR.

Riavvio completo del PC

Alcuni utenti hanno segnalato che l’esecuzione di un hard reset ha risolto il problema dell’errore di rilevamento degli eventi irreversibili. Ecco come farlo.

Passo 1: Tenere premuto il pulsante fisico pulsante di accensione dal tuo PC finché non si spegne.

Passo 2: Scollegare l’alimentatore e la batteria (se applicabile) dal PC. Lascia il PC così per un paio di minuti.

Passaggio 3: Ricollegare l’alimentatore o la batteria e accendere il PC.

Questo ha risolto il problema?

Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi della schermata blu

Utilizzare la risoluzione dei problemi relativi alla schermata blu di Windows per correggere l’errore di rilevamento degli eventi irreversibili in Windows 10. Ecco i passaggi:

Passo 1: Aprire l’applicazione Impostazioni di Windows premendo Vinci + me chiavi.

Passo 2: Nell’app Impostazioni, fai clic su Aggiornamento e sicurezza opzione.

Aggiornamento e sicurezza

Passaggio 3: Quando si apre la nuova finestra, fare clic su Risolvere problemi opzione nel riquadro di sinistra, quindi nel riquadro di destra, seleziona l’opzione Schermata blu e fai clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi opzione.

Risoluzione dei problemi relativi alla schermata blu

Segui le istruzioni sullo schermo ora e lascia che l’analisi venga eseguita. Al termine della scansione, riavvia il PC.

Disabilita l’avvio protetto

È possibile disabilitare l’avvio protetto dal menu BIOS del PC per risolvere questo problema. Questi sono i passaggi:

Passo 1: Apri il Aggiornamento e sicurezza finestra dal impostazioni applicazione seguendo i passaggi forniti nel metodo sopra.

Passo 2: Nel riquadro di sinistra, seleziona il file Recupero opzione, quindi nel riquadro di destra fare clic su Riavvia ora bottone sotto Avvio avanzato sezione.

Riavvio del ripristino della configurazione

Passaggio 3: Al riavvio del PC, entrerà in Modalità di avvio avanzata.

Lì, fai clic Risolvere problemi.

Risoluzione dei problemi avanzata

Quindi vai a Avanzate opzioni.

Opzioni avanzate

Clicca su Impostazioni del firmware UEFI.

Uefi

Ora, nella schermata successiva, fai clic sul file Ricomincia pulsante.

Riavvia Uefi

Fase 4: Il PC si riavvierà e accederà alla schermata di configurazione del BIOS. La ricerca Avvio sicuro opzione e disabilitarla. Salva le modifiche e esci dalla configurazione del BIOS. Se non riesci a trovare l’opzione di avvio sicuro, fai riferimento al manuale di istruzioni della scheda madre del tuo PC.

Una volta riavviato il PC e il problema non è stato risolto, prova la soluzione successiva.

Disabilitare il controllo dell’integrità del controller

Disattivando il controllo dell’integrità del driver sul PC, è possibile eliminare l’errore irreversibile di rilevamento degli eventi in Windows 10. Ecco come farlo:

Passo 1: Premi il Inizio sul tuo PC e digita cmd nella casella Inizia ricerca. Nei risultati della ricerca, fai clic con il pulsante destro del mouse Simbolo del sistema e seleziona il file Esegui come amministratore opzione.

Cmd eseguito come amministratore

Passo 2: Nella finestra del prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi il tasto Entra chiave:

bcdedit.exe /set nointegritychecks on

Quando il comando ha esito positivo, riavvia il PC e verifica se viene ancora visualizzato l’errore BSOD.

Esegui la scansione SFC

Segui questi passaggi per eseguire una scansione SFC sul tuo PC e controllare i tuoi file di sistema.

Passo 1: Apri il prompt dei comandi in modalità amministratore seguendo Passo 1 nel metodo sopra.

Passo 2: Digita il comando seguente nella finestra del prompt dei comandi e premi il tasto Entra chiave:

sfc/ scannow

Attendi fino al completamento della scansione. Ora chiudi la finestra del prompt dei comandi e riavvia il computer.

Eseguire una scansione DISM

Se il metodo sopra non ha risolto il problema, puoi provare a eseguire la scansione DISM. Esistono due modi per eseguire la scansione DISM: 1) Scansione DISM standard e 2) Scansione DISM utilizzando il supporto di installazione di Windows. Esegui prima il metodo standard, quindi prova il secondo metodo se hai a portata di mano il supporto di installazione di Windows.

Passaggi per eseguire la scansione DISM standard

Passo 1: Seguire i passaggi forniti nei metodi precedenti per aprire il prompt dei comandi in modalità amministratore.

Passo 2: Nella finestra del prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi Entra chiave:

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Al termine della scansione DISM, riavviare il PC e verificare se il problema è stato risolto.

Passaggi per eseguire Scansione DISM con il supporto di installazione di Windows

Passo 1: Inserire il supporto di installazione di Windows (unità flash o CD) nel PC.

Passo 2: Aperto Prompt dei comandi in modalità amministratore; I passaggi sono forniti nei metodi precedenti.

Passaggio 3: Eseguire i seguenti comandi dal prompt dei comandi. Premi Invio dopo ogni comando e attendi che finisca.

dism /online /cleanup-image /scanhealth
dism /online /cleanup-image /restorehealth

Fase 4: Ora inserisci il comando indicato di seguito, ma sostituisci la X con il nome dell’unità su cui è montato il supporto di installazione di Windows sul tuo PC. Controlla il Questo PC cartella per il nome dell’unità.

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth /source:WIM:X:SourcesInstall.wim:1 /LimitAccess

Lascia che il comando esegua e riavvia il PC una volta completato il processo e verifica se il problema EVENT_TRACING_FATAL_ERROR persiste.

Esegui Chkdsk per controllare il tuo disco rigido

L’errore irreversibile di rilevamento degli eventi in Windows a volte può essere risolto eseguendo una scansione Chkdsk.

Passo 1: Eseguire il prompt dei comandi sul PC in modalità amministratore. Le istruzioni sono fornite nei metodi precedenti.

Passo 2: Copia il comando fornito di seguito, incollalo nel prompt dei comandi, quindi premi il tasto Entra pulsante.

chkdsk C: /f /r /x

Attendi il completamento del processo, che potrebbe richiedere del tempo. Assicurati di non interrompere il processo a metà. Al termine della revisione, riavvia il PC.

Aggiorna i driver di dispositivo

Uno dei modi per correggere EVENT_TRACING_FATAL_ERROR è assicurarsi che tutti i driver di dispositivo sul PC siano aggiornati. Seguire i passaggi seguenti per aggiornare i driver:

Passo 1: Aprire il menu Power User premendo Win + X chiavi insieme. Dal menu, seleziona il file Amministratore del dispositivo opzione.

Amministratore del dispositivo

Passo 2: Nella finestra Gestione dispositivi, vedrai un elenco di dispositivi. Fare clic su un dispositivo per espanderlo e visualizzare i driver associati. Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse su un controller e seleziona il file Aggiorna driver opzione.

Aggiorna driver

Passaggio 3: Dalla nuova finestra che si apre, fare clic su Cerca automaticamente il software del driver aggiornato opzione.

Driver di ricerca automatica

Il PC inizierà a cercare in Internet l’ultima versione del driver. Se disponibile, dovrai seguire le istruzioni sullo schermo per installarlo.

Ripeti la stessa procedura per tutti i driver di dispositivo sul tuo PC.

Se desideri saltare il processo di controllo manuale per tutti i driver, prova uno di questi software di aggiornamento driver per Windows. Questo software aggiorna automaticamente i driver obsoleti per il tuo PC.

Aggiorna Windows 10

Se il tuo sistema operativo Windows non è aggiornato, potrebbe causare problemi BSOD come Errore irreversibile di rilevamento degli eventi.

Passo 1: Vai a Windows impostazioni l’applicazione, quindi selezionare il file Aggiornamento e sicurezza opzione. I passaggi sono forniti nella soluzione di risoluzione dei problemi della schermata blu.

Passo 2: Nella nuova finestra che si apre, vai al pannello di sinistra e seleziona il file aggiornamento Windows opzione, quindi dal riquadro di destra, fare clic su Cerca aggiornamenti opzione.

Cerca aggiornamenti

Il tuo PC inizierà a cercare un aggiornamento. Se disponibile, sarà necessario seguire le istruzioni sullo schermo per eseguire l’aggiornamento.

Ripristina il PC

Se il tuo PC non si avvia, puoi provare a ripristinare le impostazioni del PC a un punto di ripristino in passato quando il PC non presentava problemi con EVENT_TRACING_FATAL_ERROR. Nota che questo metodo non funzionerà se non hai creato un punto di ripristino.

Passo 1: Entra in Windows Modalità di riparazione avanzata. Per fare ciò, riavvia il PC e non appena inizia ad avviarsi e visualizza l’icona del produttore del PC, tieni premuto il pulsante di accensione fisico per circa 5 secondi, fino al riavvio. Continua a ripetere questo 3-4 volte fino a quando il PC non entra Modalità di riparazione avanzata.

Passo 2: Ora vai a Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Ripristino configurazione di sistema.

Passaggio 3: Il Ripristino del sistema l’opzione si aprirà. Clicca su Il prossimo.

Finestra di ripristino

Fase 4: Ora vedrai un elenco di punti di ripristino che potresti aver creato in passato. Seleziona un punto di ripristino quando l’errore non ti riguarda, quindi fai clic su Il prossimo.

Seleziona il punto di ripristino

Segui le istruzioni sullo schermo e attendi il completamento del ripristino. Ciò risolverebbe il problema.

Riparazione automatica del tuo PC

Un’altra soluzione che puoi provare a eliminare il problema BSOD è eseguire un file Auto Riparazione. Per fare ciò, avrai bisogno di un CD di installazione di Windows 10 o di un’unità flash. Inserisci il CD / Flash Drive nel tuo PC e riavvia.

All’avvio del PC, apparirà una schermata nera; lì, seleziona il CD / unità di installazione di Windows. A volte la schermata per scegliere se eseguire il supporto di installazione o avviare Windows normalmente potrebbe non apparire. In tal caso, continuare a premere il pulsante F11 o F8 mentre il PC si avvia.

Ora otterrai una schermata blu. Lì, seleziona Ripara il tuo computer.

Riparazione di Windows

Quindi vai a Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Riparazione automatica.

Seguire le istruzioni ora fino al completamento della riparazione.

Disinstallare il software problematico

È stato segnalato che alcuni software, incluso il software antivirus, causano errori BSOD. Ricordi di aver installato ultimamente un software dopo il quale il problema ha iniziato a preoccuparti? Eliminali dal tuo PC, riavvia il PC e quindi controlla l’errore. Potresti anche voler rimuovere qualsiasi software antivirus dal tuo PC e quindi verificare se il problema persiste. Il software ANtivirus lascia tracce di file e voci di registro sul PC, quindi è importante utilizzare il software Antivirus Remover per rimuovere completamente l’Antivirus.

Verificare la presenza di problemi nell’hardware

Potresti anche voler controllare il componente hardware del tuo PC per problemi. Verificare che i componenti siano inseriti correttamente negli slot. Verifica la presenza di RAM, schede di rete, schede audio, schede grafiche, ecc. per rilevare i problemi. Assicurati di pulire la polvere accumulata all’interno della CPU. Inoltre, controlla se le ventole funzionano correttamente. Se ricordi di aver installato un nuovo componente hardware dopo il quale il problema è iniziato, reinstallalo e se il problema persiste, potrebbe essere necessario sostituirlo.

.