Se stai guardando ‘IRQL NON MENO O UGUALE A NDIS.Sys‘messaggio di errore durante la schermata blu del problema della morte sul tuo computer, non preoccuparti. Questo problema si verifica a causa di un danno Specifica dell’interfaccia del controller di rete (NDIS) sul tuo sistema. Segui questi semplici passaggi per riparare il tuo Windows e sbarazzarti del problema abbastanza facilmente. Ma prima di passare alle soluzioni migliori, è necessario seguire queste soluzioni per verificare alcuni prerequisiti.

Soluzioni iniziali

1. Verificare se sono presenti periferiche non necessarie (come chiavette USB, disco rigido esterno, altoparlanti esterni inutilizzati) collegate alla porta USB. Se sono collegati, espellerli immediatamente.

2. Verificare la presenza di aggiornamento Windows in attesa di.

Scegli queste soluzioni

Fix-1 Cambia i criteri del disco rigido-

Abilitare la cache in scrittura sul disco rigido potrebbe risolvere il problema.

1. Premete Tasto Windows + R pranzare correre finestra.

2 pollici correre finestra, digita “devmgmt.msc“E poi premere Entra.

Amministratore del dispositivo la finestra si aprirà.

3 pollici Amministratore del dispositivo finestra, espandi “Unità disco“.

Quattro. Il tasto destro del mouse sull’unità HDD / SSD e quindi fare clic su “Proprietà“.

Supporta HDD

5. In Proprietà finestra, vai a “PoliticheCiglia “.

6. Ora, dai un’occhiata l’opzione “Abilita la memorizzazione nella cache in scrittura sul dispositivo“.

7. Infine, fai clic su “ok“Per salvare le modifiche.

Criteri Gestione dispositivi HDD

Vicino Amministratore del dispositivo finestra.

Ricomincia il tuo computer.

Fix-2 Esegue la diagnostica della memoria in modalità provvisoria

Il danneggiamento della memoria di sistema può causare questo problema. Verifica la presenza di eventuali danni

1. Premete Icona di Windows + I Aperto impostazioni finestra.

2. Ora fai clic su “Aggiornamento e sicurezza“.

Aggiornamento e sicurezza

3. Ora, nel riquadro di sinistra, fai clic su “Recupero“.

4. Quindi in “Avvio avanzato“, Clicca su”Riavvia ora“.

Avvio avanzato

5. In Scegliere un’opzione finestra, fare clic su “Risolvere problemi“.

Universale Scegli un'opzione Continua

6. In Risolvere problemi finestra, fare clic su “Opzioni avanzate“.

Risolvi i problemi avanzati

7. Nel Opzioni avanzate finestra, fare clic su “Impostazioni di avvio“.

Inizia con lo strumento di risoluzione dei problemi

8. Ora fai clic su “Ricomincia“Per riavviare il computer in modalità provvisoria.

Impostazioni di avvio

9. Ora ti verranno mostrate le opzioni per Impostazioni di avvio.

10. Premere “4” per ‘Abilita la protezione Modalità‘.

Modalità sicura

Il tuo computer verrà avviato in Modalità sicura.

11. Premere Tasto Windows + R pranzare Correre.

12. In correre finestra, digita “mdsched.exe“E poi premere Entra.

Mdsched

Diagnostica della memoria di Windows Lo strumento si aprirà.

13. In Diagnostica della memoria di Windows finestra, fare clic su “Riavvia ora e verifica la presenza di problemi (consigliato)“.

Diagnostica della memoria di Windows

Il tuo computer si riavvierà e quando si avvia, Diagnostica della memoria di Windows Lo strumento verificherà la presenza di errori in memoria e lo risolverà.

Questo processo potrebbe richiedere del tempo.

Al termine del processo di controllo degli errori, il computer verrà riavviato.

Controlla se il problema persiste o meno.

Fix-3 Esegui l’operazione di controllo del disco-

1. Fare clic su Cercare casella accanto all’icona di Windows, quindi digita “cmd“.

2. Quindi, il tasto destro del mouse nel “Simbolo del sistema“Nel risultato della ricerca sollevato e scegli”Esegui come amministratore“.

3. Fare clic su ““Se l’autorizzazione è richiesta da Controllo dell’account utente.

Cmd Search

Simbolo del sistema con diritti amministrativi si aprirà.

4. In Simbolo del sistema finestra, copia incolla e modificare il comando, quindi premere Entra dopo averlo eseguito.

chkdsk /f /r <drive letter> 

Esempio– Sostituisci “‘con la lettera di unità della partizione in cui è installato Windows sul tuo computer. Per noi, il comando sarà simile a questo:

chkdsk / f / r C:

Chkdsk C

5. Premere “Y”Per controllare l’unità durante il riavvio.

Ricomincia il tuo computer. Controlla il disco Il processo eseguirà la scansione della memoria per eventuali errori sul tuo computer.

Il completamento di questo processo potrebbe richiedere del tempo.

Vicino Simbolo del sistema finestra.

Fix-4 Esegui ripristino configurazione di sistema-

Il problema può verificarsi a causa di software di terze parti danneggiato installato di recente, l’esecuzione del ripristino del sistema può risolvere questo problema.

1. Fare clic su Cercare casella accanto all’icona di Windows e digita “Opzioni di ripristino“.

2. Fare clic su “Opzioni di ripristino” a Cercare risultati.

Scelte

3. Ora, sul lato destro, sotto “Avvio avanzato‘opzione clic “Riavvia ora“.

Avvio avanzato Riavvia ora

4. Il computer verrà avviato in Windows RE modalità. Nel ‘Scegliere un’opzione‘, clicca su “Risolvere problemi“.

Risolvere problemi

3 pollici Risoluzione dei problemi finestra, fare clic su “Opzioni avanzate“.

Risolvi i problemi avanzati

4. In Opzioni avanzate finestra, fare clic su “Ripristino del sistema“Per avviare il processo di ripristino del sistema sul computer.

Ripristino del sistema Il processo riporterà il computer allo stato in cui funzionava correttamente.

5. In Ripristino del sistema finestra, fare clic su “Il prossimo“.

Punto di ripristino successivo

6. Scegli il punto di ripristino dall’elenco dei punti di ripristino, quindi fai clic su “Il prossimo“.

Ripristina nuovo sistema

7. Fare clic su “Finire“Per finire il processo.

Ciò inizializzerà il processo di ripristino del sistema al punto di ripristino del sistema selezionato.

Finire

Attendi pazientemente poiché questo processo richiederà del tempo.

Una volta ripristinato, il computer funzionerà come prima.