La schermata blu dell’errore di morte 0X000000D1 DRIVER_IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL è più comune di quanto pensiamo. Di solito si verifica ogni 2-3 giorni, a meno che la causa non venga risolta.0x000000d1 Errore di schermata blu

Cause

il cause dietro l’errore Potrebbe essere un driver di dispositivo difettoso, un problema con il BIOS o un servizio di sistema che interferisce.

Poiché normalmente possiamo accedere al sistema, potremmo avviare il sistema normalmente di più. Altrimenti, potremmo avviare il sistema in modalità provvisoria come suggerito qui.

Prova i seguenti passaggi preliminari:

1]Scansiona il tuo sistema alla ricerca di virus e malware, con Windows Defender o qualsiasi antivirus di terze parti affidabile.

2]Disinstallare qualsiasi software sospetto installato di recente.

3]Aggiorna Windows ed è menzionato qui.

4]Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi della schermata blu. Andare Impostazioni >> Aggiornamenti e sicurezza >> Risoluzione dei problemi >> Schermata blu. Risoluzione dei problemi relativi alla schermata bluRiavvia il sistema dopo aver eseguito lo strumento di risoluzione dei problemi.

Se non aiutano, continua con le soluzioni seguenti:

1} Aggiorna tutti i driver di dispositivo

2} Aggiorna BIOS

3} Ripristino configurazione di sistema

Nota: – Se non riesci ad accedere al tuo sistema, prova i metodi seguenti accedendo in modalità provvisoria.

Soluzione 1]Aggiorna tutti i driver di dispositivo

La procedura generale per l’aggiornamento dei driver di dispositivo è la seguente:

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando devmgmt.msc. Premere Invio per aprire la finestra Gestione dispositivi.Digita Devmgmt

2]Fare clic con il tasto destro e aggiornare tutti i driver uno per uno.Aggiorna i driver della scheda grafica

Poiché è difficile aggiornare tutti i driver, potremmo utilizzare strumenti di terze parti disponibili online per aiutare con lo stesso.

Soluzione 2]Aggiorna BiOS

Un altro motivo alla base di questo problema è un BIOS non supportato. Potremmo scaricare e installare l’ultima versione di BiOS dal sito Web del produttore.

Soluzione 3]Verificare la presenza di problemi di memoria nel sistema

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando mdsched.exe. Premere Invio per aprire la finestra Diagnostica memoria di Windows.Mdsched

2]Seleziona Riavvia ora e verifica la presenza di problemi di memoria.Riavvia ora e verifica la presenza di problemi di memoria

Ciò verificherà automaticamente la presenza di problemi con il sistema.

Soluzione 3]Ripristino configurazione di sistema

Potremmo anche ripristinare il sistema a una data precedente. Sarebbe anche utile ripristinare i driver precedenti.

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando rstrui.exe. Premere Invio per aprire la finestra Ripristino configurazione di sistema.Rstrui

2]Qui troverai 2 opzioni: una è la data e l’ora di ripristino consigliate e la seconda è scegliere un punto di ripristino diverso. Scegli l’opzione più adatta a te e aggiorna il sistema.Ripristino del sistema

Spero che aiuti!