il Un’altra istanza è in esecuzione Il bug in Windows 10 ha preoccupato molti utenti. Di solito questo errore viene attivato avviando una o più applicazioni specifiche sul tuo PC. Qui, ti forniamo soluzioni per correggere questo errore sul tuo PC.

Soluzione 1: imposta il servizio della workstation su automatico

Seguire i passaggi di seguito per configurare lo stato del servizio WOrkstation in Attivo:

Passo 1: Stampa Win + R chiavi; allora scrivi servies.msc nella casella Esegui e fare clic su ok.

Esegui servizi

Passo 2: A Servizi finestra, scorri verso il basso fino a trovare il file Lavoro Servizio. Quando lo trovi, fai doppio clic su di esso.

Postazione servizi

Passaggio 3: Nella finestra delle proprietà della workstation che si apre, assicurati di farlo Tipo di inizio è stabilito in Automatico.

Postazione di lavoro attiva

Al termine, fai clic su ok.

Soluzione 2: disinstallare Web Companion dal PC

Come riportato da molti utenti, questo errore è apparso ogni volta che hanno avviato il proprio PC. Questo errore è stato riscontrato a causa della presenza del software Web Companion sul PC. Questo software viene generalmente fornito in bundle con il software anti-spyware Ad-Aware. Per risolvere questo problema, sarà necessario disinstallare Web Companion dal tuo PC.

Passo 1: Apri il impostazioni l’applicazione sul PC premendo il pulsante Vinci + me tasti sul tuo PC. Lì, seleziona il file Applicazioni opzione.

App Impostazioni

Passo 2: Vai al App e funzionalità opzione nel pannello di sinistra. Nel riquadro di destra, troverai un elenco di software installati sul tuo PC. Cercare Compagno web app in questo elenco e selezionare per espanderlo. Dalle opzioni, fare clic su Disinstalla pulsante.

Impostazioni Disinstalla 1

Dopo aver disinstallato l’applicazione, riavvia il PC e verifica se viene visualizzato l’errore.

Correzione 3 -Aggiorna Windows 10

Se non hai Web Companion installato sul tuo PC, potresti voler avviare l’aggiornamento a Windows 10.

Passo 1: Stampa Vinci + me tasti insieme per aprire l’applicazione Impostazioni di Windows. Lì, seleziona il file Aggiornamento e sicurezza opzione.

Aggiornamento e sicurezza

Passo 2: Nella nuova finestra selezionare il file aggiornamento Windows nel riquadro di sinistra, quindi fare clic su Cerca aggiornamenti nel pannello di destra.

Cerca aggiornamenti

Se è disponibile una versione aggiornata di Windows, inizieranno il download e l’installazione. Segui le istruzioni sullo schermo per avviare il processo. Se l’errore Un’altra istanza è in esecuzione non viene risolto, passare alla soluzione successiva.

Fix 4-Clean Boot PC dalla modalità provvisoria

Alcuni utenti hanno riferito che l’esecuzione di un avvio pulito sul proprio PC dalla modalità provvisoria ha funzionato. Questi sono i passaggi da seguire:

Entra in modalità provvisoria

Passo 1: Aperto impostazioni E vai a Aggiornamento e sicurezza seguendo i passaggi forniti nel metodo precedente.

Passo 2: Andare Recupero nel riquadro di sinistra, quindi selezionare il clic su Riavvia ora opzione sotto Avvio avanzato sezione.

Riavvio del ripristino della configurazione

Passaggio 3: Il tuo PC verrà ora riavviato in Modalità di riparazione avanzata. Lì, fai clic sul file Risolvere problemi opzione.

Risoluzione dei problemi avanzata

Fase 4: Nella schermata successiva, seleziona il file Opzioni avanzate.

Opzioni avanzate

Passaggio 5: Ora seleziona il file Impostazioni di avvio opzione nella schermata successiva.

Impostazioni di avvio

Passaggio 6: Quando viene visualizzata la schermata seguente, premere il tasto Curriculum vitae pulsante ora.

Avvia il ripristino

Passaggio 7: Ancora una volta, il PC verrà riavviato. Questa volta, vedrai diverse opzioni di avvio. Seleziona l’opzione n. 4, questo è il file Modalità sicura.

Modalità sicura

Ora il tuo PC si avvierà in modalità provvisoria. Vai avanti e segui i passaggi seguenti per eseguire un avvio pulito.

PC di avvio pulito

Passo 1: Apri il carriera finestra di dialogo premendo Win + R tasti contemporaneamente. Nella casella digitare msconfig e premi il pulsante Entra chiave.

Msconfig

Passo 2: Si aprirà la finestra Impostazioni di sistema. A generale scheda, assicurati Carica elementi di avvio L’opzione non è selezionata. Dopo aver deselezionato l’opzione, fare clic su Applicare.

Msconfig General

Passaggio 3: Quindi apri il file Servizi lingua. Qui, seleziona il file Nascondi tutti i servizi Microsoft casella di controllo e fare clic su Disabilitare tutto opzione. Clicca su Applicare nuovamente il pulsante.

Disabilita tutti i servizi

Fase 4: Vai al Avviare lingua. Clicca sul Apri Task Manager opzione.

Apri Task Manager

Passaggio 5: Quando in Task ManagerVedrai un elenco di programmi installati sul tuo PC. Seleziona ciascuno di questi programmi uno alla volta e fai clic su disattivare pulsante.

Al termine, riavvia il PC in modalità normale. Se il problema persiste, segui la soluzione successiva.

Correzione 5: eseguire la scansione SFC

Il comando SFC esegue la scansione e ripara i file sul PC che potrebbero essere danneggiati o che necessitano di riparazione. Ecco come eseguire la scansione:

Passo 1: Premi il Inizio pulsante e digitare cmd nella casella di ricerca del menu di avvio. dai risultati, fare clic con il tasto destro Simbolo del sistema e fare clic Esegui come amministratore.

Cmd eseguito come amministratore

Passo 2: Copia e incolla il seguente comando nella finestra del prompt dei comandi, quindi premi il tasto Entra chiave:

sfc/ scannow

Lascia che la scansione venga eseguita e riavvia il PC una volta completata.

Correzione 6: eseguire la scansione DISM

Se la scansione SFC non ha risolto l’errore di esecuzione di un’altra istanza, provare a eseguire la scansione DISM. Esistono due tipi di scansione DISM. Cominciamo con il primo:

Scansione DISM standard

Passo 1: Eseguire il prompt dei comandi in modalità amministratore seguendo i passaggi del metodo precedente.

Passo 2: Copia il comando seguente, incollalo nel prompt dei comandi, quindi premi il tasto Entra pulsante:

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Al termine della scansione, riavvia il PC e verifica la presenza di errori. Se non lo risolve, prova la scansione successiva.

Scansione DISM utilizzando il supporto di installazione di Windows

Prima di iniziare questo processo, tieni presente che sarai in grado di eseguire questo comando solo se hai con te il supporto di installazione di Windows. Potrebbe essere un’unità flash o un DVD.

Passo 1: Inserisci il supporto di installazione sul tuo PC.

Passo 2: Apri il prompt dei comandi in modalità amministratore come mostrato sopra,

Passaggio 3: Digitare il seguente comando e premere Entra:

dism /online /cleanup-image /scanhealth

Fase 4: Ancora una volta, digita il seguente comando e premi Entra:

dism /online /cleanup-image /restorehealth

Passaggio 5: Il passaggio finale richiede di copiare il comando fornito di seguito e incollarlo nella finestra del prompt dei comandi, ma dovrai sostituire il X con il nome dell’unità in cui è stato montato il supporto di installazione sul PC. stampa Entra dopo di che.

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth /source:WIM:X:SourcesInstall.wim:1 /LimitAccess

Senza interrompere il processo, lasciare che la scansione finisca. Al termine, riavvia il PC e verifica se viene ancora visualizzato l’errore Un’altra istanza in esecuzione sul PC Windows 10.

Correzione 7 – Termina il processo problematico da Task Manager

Potresti riscontrare il problema Un’altra istanza è Runnin all’avvio o all’installazione di un programma specifico sul tuo PC. Ad esempio, uno degli utenti ha segnalato che il problema si è verificato durante l’installazione di AutoCAD. Quando controllato in Task Manager, il processo AutoCAD era già in esecuzione. Il problema è stato risolto al termine del processo di AutoCAD. Se hai un problema simile, segui questi passaggi:

Passo 1: Aperto Task Manager premendo il Ctrl + Maiusc + Esc chiavi insieme.

Passo 2: A Processi scheda, cerca i processi in base al nome dell’app con cui stai riscontrando problemi. Quando lo trovi, fai clic destro su di esso e premi Compito finale pulsante.

Tsk Mgr Fine compito

Chiudi il Task Manager e verifica se il problema è stato risolto.

Correzione 8: reinstallare il software problematico

Uno dei modi in cui molti utenti si sono sbarazzati di questo problema è stato reinstallando il software / l’app / il gioco problematico. Puoi anche provare a disinstallare completamente il software dal tuo PC e installarlo di nuovo.

Correzione 9: crea un nuovo account utente in Windows

Molti utenti si sono sbarazzati di questo problema specifico creando un nuovo account utente e utilizzandolo come account principale. Ecco come farlo:

Passo 1: Aperto impostazioni applicazione premendo Vinci + me , quindi seleziona il file Conti opzione.

Configurazione dell'account

Passo 2: Nella nuova finestra selezionare il file Famiglia e altri utenti dalla scheda di sinistra, quindi dal riquadro di destra, selezionare il file aggiungi qualcun altro a questo PC.

Aggiungi qualcun altro

Passaggio 3: Nella finestra successiva selezionare il file Non ho le informazioni di accesso per questa persona opzione.

Nessuna informazione di accesso

Fase 4: Ora seleziona il file Aggiungi un utente senza un account Microsoft dalla schermata successiva.

Utente senza account Miscrosoft

Passaggio 5: Immettere il nuovo nome utente e password, quindi fare clic su Il prossimo.

Informazioni sul nuovo utente

Quando viene creato il nuovo account utente, disconnettersi da Windows e accedere nuovamente con l’account appena creato.

Se il problema è stato risolto, continua a utilizzare il nuovo account.

Fix 10 – Termina il processo di lolpatcher

Se stai riscontrando un problema di esecuzione di un’altra istanza durante l’esecuzione del gioco League of Legends, potrebbe essere dovuto a lolpatcher processo che inizia a funzionare con il gioco.

Per risolvere il problema, apri Task Manager premendo Ctrl + Maiusc + Esc chiavi insieme. Trovare il lolpatcher processo nella scheda processo; Quando lo trovi, selezionalo e fai clic su Compito finale pulsante.

Correzione 11: eseguire il comando netsh

Alcuni utenti hanno suggerito che l’esecuzione di netsh il comando ha risolto il problema per loro. Ecco come eseguire il comando:

Passo 1: Aperto Prompt dei comandi in modalità amministratore seguendo i passaggi nei metodi sopra.

Passo 2: Al prompt dei comandi, copia e incolla il seguente comando e premi il tasto Entra chiave:

netsh winsock reset

Dopo aver eseguito il comando, riavvia il PC e verifica se il problema di Un’altra istanza in esecuzione ti preoccupa ancora.

Correggi 12-Esegui l’app come amministratore

Se ricevi un problema in un’altra istanza quando avvii un software o un gioco, prova a eseguirlo come amministratore. A tale scopo, fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’applicazione, quindi selezionare il file Esegui come amministratore opzione.

Fissa l’icona a 13 punte sulla barra delle applicazioni

Uno degli utenti ha riferito che durante l’avvio di League of Legends, l’icona del gioco è apparsa due volte sulla barra delle applicazioni, causando l’errore di un’altra istanza in esecuzione. Per evitare ciò, il blocco dell’icona di League of Legends sulla barra delle applicazioni ha funzionato come una soluzione. Se hai un problema simile con League of Legends o altre app, prova a seguire lo stesso metodo.

.