Con Windows 10, Microsoft ha introdotto il suo nuovo browser chiamato Microsoft Edge. Nonostante le sue prestazioni impressionanti, un migliore supporto html5, un nuovo motore di rendering e molti altri, mancava una caratteristica importante chiamata “Estensioni“. Per chi non ha familiarità con le estensioni, questi sono il piccolo software o lo chiamiamo componenti aggiuntivi che possono essere installati nel browser per funzioni aggiuntive. Come possiamo installare un blocco degli annunci per disabilitare gli annunci e molti altri. Ma con Insider Preview, Microsoft sta migliorando molto. Sebbene Google Chrome li offra da un po ‘di tempo. Gli aggiornamenti recenti a Microsoft Edge hanno risolto alcuni dei principali fastidi e bug. Ma ora sembra che Microsoft abbia finalmente preparato il supporto dell’estensione per Microsoft Edge come promesso sopra.

Estensione

Se le perdite sono vere, allora possiamo finalmente sperare di vedere la prima versione di prova del supporto dell’estensione per Microsoft Edge nelle prossime versioni di aggiornamento ‘Redstone’ di Windows 10. Inizialmente, Microsoft voleva rilasciare la prima versione di anteprima dell’estensione alla fine. 2015. Ma le cose non sono andate per il verso giusto e Microsoft è stata costretta a ritardare le estensioni fino alla prima metà del 2016. Spero che questa volta non rovinino tutto e che forniscano l’aggiornamento come previsto.

Secondo la pagina Microsoft Extension Edge (che ora è stata rimossa da microsoft), gli addetti ai lavori potranno vedere estensioni come Microsoft Translator, Reddit Enhancement Suite e Mouse Gestures nelle prossime build.

Secondo la pagina, si ritiene che Microsoft Translator sia in grado di “tradurre pagine in lingua straniera per più di 50 lingue”, mentre l’estensione Reddit Enhancement Suite è “un insieme di moduli” per migliorare l’esperienza di Reddit e l’estensione Mouse Gesture sarà in grado di “consentire ai clienti di eseguire attività di navigazione di base facendo clic con il pulsante destro del mouse e quindi gesticolando con il mouse”.

La pagina descrive anche come installare le estensioni. In base a ciò, gli utenti devono scaricare l’estensione, selezionare il pulsante con i puntini di sospensione (…)> Estensioni> Carica estensione, quindi devono scegliere la cartella dell’estensione e “seleziona cartella”. Si ritiene inoltre che una volta sviluppati, gli utenti potranno scaricarli da Unified Windows Store.

La pagina segnaposto di Microsoft dice anche: “Queste estensioni sono state convalidate dal nostro team e dovrebbero funzionare con la versione di anteprima XXX. Aggiungeremo più estensioni man mano che costruiremo la nostra piattaforma di estensioni con il tuo aiuto “.

Ora è solo questione di tempo prima di iniziare finalmente a vedere il supporto delle estensioni in arrivo su Microsoft Edge.