Molte persone sperimentano il codice di errore di INIZIALIZZAZIONE HAL NON RIUSCITA su Windows 10 e questo accade quando il tuo PC o laptop era in una fase di sospensione e poi si riattiva. Questo tipo di problema si verifica principalmente con l’invecchiamento del PC ed è solitamente causato da vari problemi di driver hardware.

Halinitializationfailed

Generalmente, il PC si riavvierà da solo. Ma se continui a vedere una schermata blu con un messaggio di errore come quello nell’immagine sopra, dovresti assolutamente fare qualcosa al riguardo.

Perché hai questo errore?

Esistono vari motivi, come un’infezione da malware, un disco rigido danneggiato, driver configurati in modo errato o corrotti o persino file di sistema danneggiati che possono causare la visualizzazione dell’errore. HAL_INITIALIZATION_FAILED. Se sei un utente VMWare, la prima cosa che dovresti provare a fare è aggiornarlo all’ultima versione che puoi trovare sul sito ufficiale e se non funziona, puoi cambiare la tua scelta in Virtual. Macchina.

Come sbarazzarsi di questo errore?

Ci sono 4 modi di base per sbarazzarsi di questo problema e smetterai di vedere la schermata blu.

Procedura 1: Impostazione di useplatformclock su True

Procedura 2: Pulizia di tutti i file spazzatura

Procedura 3: Verifica della possibile corruzione del disco rigido

Procedura 4: Aggiornamento dei driver

Procedura 1: impostazione di useplatformclock su True

Passo 1: Nella casella di ricerca nell’angolo inferiore sinistro dello schermo, digita cmd. Fare clic con il tasto destro su Simbolo del sistema nei suggerimenti di ricerca e quindi selezionare l’opzione Esegui come amministratore.

Gestione

Passo 2: Nella finestra di avviso che apparirà sullo schermo, seleziona Sì.

Giusto adesso

Passaggio 3: Allora scrivi bcdedit / set useplatformclock true. Ma devi assicurarti di avere uno spazio prima della “/”.

io mando

Passaggio 4: Per assicurarti che useplatformblack sia true / on, dovresti anche digitare quanto segue bcdedit / enum. C’è anche uno spazio vuoto prima della “/”. Se il prompt dei comandi mostra useplatformclock Sì, saprai che la procedura è terminata.

Userplatformblock

Passaggio 5: Riavvia semplicemente il tuo PC.

Procedura 2: pulizia di tutti i file spazzatura

Passo 1: Scrivi Pulizia del disco nella casella di ricerca in basso, quindi fai clic su Pulizia del disco opzione.

Pulizia del disco

Passo 2: Attendi fino al termine del processo.

Aspettare

Passaggio 3: Quindi fare clic sull’opzione File temporanei che troverai di seguito, contrassegnalo e quindi fai clic va bene. Se vuoi pulire qualsiasi altro spazio, controlla le rispettive caselle.

File temporanei

Passaggio 4: Riavvia il tuo PC o laptop.

Procedura 3: verifica della possibile corruzione del disco rigido

Segui il Passo 1 Y Passo 2 della Procedura 1 e procedere come segue.

Passaggio 3: Quindi inserisci il comando chkdsk / f. premi il Paga chiave inglese.

Chkdsk

Passaggio 4: Il sistema riavvierà quindi il disco rigido. Per continuare, tutto ciò che devi fare è premere Paga o Y.

Passaggio 5: Riavvia il tuo PC o laptop.

Procedura 4: aggiornamento dei driver

Per garantire la completa sicurezza del controller, è necessario aggiornarli solo dal sito Web ufficiale del produttore o da Aggiornamento Windows.