Windows 10 include molte nuove funzionalità. Certo, è molto diverso dalle versioni precedenti del sistema operativo Windows. Ma anche Windows 10 assomiglia molto ai suoi predecessori. Come Windows XP, Windows 7 e Windows 8 / 8.1, anche Windows 10 presenta una serie di bug ed errori.

L’ultimo errore di Windows 10 che sta lasciando gli utenti a grattarsi la testa è “Ripara gli errori del disco. Il completamento dell’operazione potrebbe richiedere più di un’ora.“. Questo è un errore molto fastidioso e appare nella schermata principale. A volte il computer inizierà a funzionare dopo un’ora, ma molto probabilmente l’errore riapparirà. E la maggior parte delle volte non permetti nemmeno a Windows di portarti alla schermata di accesso.

L’errore dice che sta riparando gli errori del disco e anche dopo ore di attesa non succede nulla. Se sei anche uno degli utenti di Windows 10 che è bloccato con questo errore, sei sulla pagina corretta. Ti aiuteremo a risolvere questo problema utilizzando i nostri metodi.

Questo errore fa sì che il computer si blocchi nella schermata di avvio. Come accennato, a volte ti permetterà di utilizzare il tuo computer. Pertanto, alcuni metodi richiedono di accedere al computer, mentre altri possono essere eseguiti senza effettuare l’accesso. Di seguito vengono forniti tutti i dettagli per eseguire i metodi. Segui i passaggi per eseguire i metodi.

1. Utilizzo della riparazione all’avvio

In questo metodo, proveremo a correggere questo errore utilizzando Ripristino all’avvio. Per eseguire questo metodo, avrai bisogno di un supporto di installazione di Windows. Se non ce l’hai, puoi creare un supporto di installazione di Windows avviabile.

Se non riesci ad accedere, crea il supporto di installazione di Windows con un altro computer Windows 10. Assicurati di inserire la versione corretta di Windows 10 installata sul tuo computer (quella con l’errore del disco) durante la creazione. Quando sei pronto con il disco / unità USB, segui i passaggi.

Passo 1. Collegare l’unità flash USB del supporto di installazione di Windows al computer.

Passo 2. Accendi il computer premendo il pulsante di accensione e inizia a premere il tasto F12 (opzione del menu di avvio).

Passaggio 3. Quando vedi il menu di avvio, usa i tasti freccia per selezionare Nome dell’unità USB avviabile o Dispositivi rimovibili (qualunque cosa sia presente sullo schermo) o Lettore CD-ROM e premete Entra.

Menu di avvio

Fase 4. Vedrai quindi la schermata di installazione di Windows. Qui, seleziona la lingua e fai clic Il prossimo.

Lingua di installazione di Windows 1 1 1

Passaggio 5. Andare Ripara il tuo computer.

Comp. Riparazione installazione Windows

Passaggio 6. Per favore seleziona Risolvere problemi nel Scegliere un’opzione schermo.

Risoluzione dei problemi di installazione di Windows

Passaggio 7. Andare Opzioni avanzate nel Risolvere problemi schermo.

Opzioni di configurazione avanzate di Windows

Passaggio 8. Clicca su Riparazione iniziale nel Opzioni avanzate schermo.

Riparazione all'avvio dell'installazione di Windows

Ora, attendi il completamento del processo di riparazione. Al termine del processo, riavvia il computer. Non vedrai più l’errore. Se ti dà ancora fastidio, segui il metodo successivo.

2. Riparare gli errori del disco utilizzando il comando Controlla disco

In questo metodo, proveremo a risolvere il problema utilizzando il file chkdsk Io mando. Questo comando ripara i settori danneggiati e il file system logico, che potrebbero causare l’errore del disco.

Nota: Per eseguire questo metodo, devi accedere al tuo computer. Pertanto, se non riesci ad accedere al tuo computer, dovrai iniziare in modalità provvisoria. Per avviare in modalità provvisoria, puoi utilizzare il metodo 6 di Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria.

Dopo aver effettuato l’accesso al computer, segui i passaggi.

Passo 1. Vai a Cortana e digita Prompt dei comandi. Fare clic con il tasto destro su Simbolo del sistema dai risultati e seleziona Esegui come amministratore.

Prompt dei comandi come amministratore

Passo 2. Ora nella finestra del prompt dei comandi, è necessario immettere il seguente comando e premere Entra.

Chkdsk C: /f /r /x

Nota: qui “C” nel comando è la partizione dell’unità in cui è installato Windows 10. Se è installato su un’altra unità del computer, utilizza l’alfabeto assegnato a tale unità.

Passaggio 3. Quando ti viene chiesto se desideri eseguire il comando prima del prossimo avvio, digita Y e premete Entra.

Fase 4. Riavvia il tuo computer.

Al riavvio del computer, eseguirà la scansione e correggerà gli errori del disco. Ora puoi accedere senza errori. Se questo metodo non ha funzionato, segui il prossimo.

3. Utilizzo di PowerShell

In questo metodo, proveremo a correggere l’errore utilizzando il comando Repair-volume in PowerShell.

Nota: Per eseguire questo metodo, devi accedere al tuo computer. Pertanto, se non riesci ad accedere al tuo computer, dovrai iniziare in modalità provvisoria. Per avviare in modalità provvisoria, puoi utilizzare il metodo 6 di Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria

Segui i passaggi per eseguire questo metodo.

Passo 1. Vai a Cortana e digita potere della shell. Fare clic con il tasto destro su finestre Shell Power dai risultati e seleziona Esegui come amministratore.

Esegui come amministratore di Windows Powershell

Passo 2. Ora, inserisci il seguente comando in PowerShell e premi Entra. Questo comando analizzerà l’unità C per gli errori. Se Windows è installato su un’altra unità, utilizza il rispettivo alfabeto invece di C.

Repair-Volume C –Scan

Passaggio 3. Ora, digita il seguente comando e premi invio. Questo comando eseguirà una scansione e correggerà eventuali errori sull’unità. Di nuovo, se Windows è installato su un’altra unità, usa la sua lettera invece di C.

Repair-Volume C –OfflineScanAndFix

Fase 4. Attendi che il processo termini la scansione e la correzione degli errori del disco. Al termine, riavvia il computer.

L’errore dovrebbe essere già scomparso. Se hai ancora lo stesso problema, segui il metodo successivo.

4. Eseguire il ripristino del sistema

Se nessuno dei metodi ha funzionato per te, è ora di eseguire un Ripristino configurazione di sistema fino al punto in cui il tuo computer funziona correttamente. Per eseguire questo metodo, avrai bisogno di un supporto di installazione di Windows. Se non ce l’hai, puoi creare un supporto di installazione di Windows avviabile.

Passo 1. Collegare l’unità flash USB del supporto di installazione di Windows al computer.

Passo 2. Accendi il computer premendo il pulsante di accensione e inizia a premere il tasto F12 (opzione del menu di avvio) per accedere al menu di avvio.

Passaggio 3. Quando vedi il menu di avvio, usa i tasti freccia per selezionare Nome dell’unità USB avviabile o Dispositivi rimovibili (qualunque cosa sia presente sullo schermo) o Lettore CD-ROM e premete Entra.

Menu di avvio

Fase 4. Vedrai quindi la schermata di installazione di Windows. Qui, seleziona la lingua e fai clic Il prossimo.

Lingua di installazione di Windows 1 1 1

Passaggio 5. Andare Ripara il tuo computer nella schermata successiva.

Comp. Riparazione installazione Windows

Passaggio 6. Per favore seleziona Risolvere problemi nel Scegliere un’opzione schermo.

Risoluzione dei problemi di installazione di Windows

Passaggio 7. Andare Opzioni avanzate nel Risolvere problemi schermo.

Opzioni di configurazione avanzate di Windows

Passaggio 8. Per favore seleziona Ripristino del sistema nel Opzioni avanzate schermo.

Ripristina il sistema delle impostazioni di Windows

Ora, attendi il completamento del processo e ripristina il tuo computer allo stato di lavoro precedente.

Questo risolverà l’errore.

Nel caso in cui anche l’ultimo metodo non abbia funzionato per te, il tuo disco rigido non ha funzionato correttamente. Sarà necessario sostituire il disco rigido. Portare il computer presso un centro di assistenza autorizzato e chiedere loro di sostituire il disco rigido.

Non vediamo l’ora di aiutarti a correggere questo errore. Se hai risolto questo problema utilizzando un altro metodo o se hai domande su questo problema, menzionalo di seguito nei commenti.