Windows 10 viene fornito con Windows PowerShell 5.0 pronto all’uso. Tuttavia, Windows Update dovrebbe aggiornare automaticamente la versione a PowerShell 5.1. Questa è di per sé una grande cosa in quanto è sempre meglio rimanere aggiornati con l’ultima versione ed è anche il caso di PowerShell. La nuova versione di PowerShell include molte funzioni utili.

Molti utenti preferiscono utilizzare PowerShell al prompt dei comandi perché è facile da usare, incorpora un linguaggio più semplice ed è progettato per evitare errori comuni. Quindi sarebbe più intelligente eseguire l’aggiornamento alla versione più recente, soprattutto se hai una versione precedente di Windows. Ma, prima di eseguire l’aggiornamento alla versione più recente, potresti voler scoprire la versione corrente di PowerShell sul tuo PC Windows 10. Vediamo come controllare lo stesso.

Soluzione: utilizzando Windows Powershell

Passo 1: premi il Win + X tasti insieme sulla tastiera e selezionare Windows Powershell (amministratore) dal menu.

Win + X Windows Powershell (amministratore)

Passo 2: Apri il Windows PowerShell in modalità elevata. Ora copia il seguente comando:

$PSversionTable

Passaggio 3: Basta fare clic con il pulsante destro del mouse e incollare il codice nella finestra di PowerShell.

Fase 4: Incollerai il comando come mostrato in Passo 2. Colpire Entra.

Ora puoi vedere la versione accanto a PSVersion.

Comando incollato Entra in Psversion

Questo è tutto. Puoi uscire da Shell Power e se si tratta di una versione precedente, procedere con l’aggiornamento. Se è l’ultima versione, puoi continuare a utilizzare le migliori funzionalità.