Quando un sistema si avvia, o “si avvia”, come lo chiamiamo noi, non è esattamente un processo così semplice. Il sistema cerca la tastiera, quindi la RAM, quindi avvia ogni controller in sequenza. Controlla la rete, le porte USB, ecc. Non tutte le funzionalità potrebbero essere perfette, ma se le basi sono corrette, il sistema verrà avviato. Le informazioni su quali processi sono riusciti e quali non sono riusciti vengono archiviate in un file chiamato record di avvio.

Questo file chiamato ntbtlog.txt è memorizzato nella posizione C: Windows ntbtlog.txt, dove C: è l’unità di sistema.

Come abilitare o disabilitare il record di avvio in Windows 10

Gli utenti possono abilitare o disabilitare l’accesso al proprio sistema utilizzando i metodi suggeriti di seguito:

Metodo 1]In base alle impostazioni di sistema

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui. genere msconfig e premi Invio per aprire le impostazioni di sistema.

2]Vai a Stivale scheda e controlla il file Record di avvio opzione.

3]Fare clic su Applicare e poi in ok per salvare le impostazioni.

4] Ricomincia il sistema.

Sarai in grado di accedere al file di registro di avvio nella destinazione C: Windows ntbtlog.txt.

Abilita il record di avvio tramite le impostazioni di sistema

Per disabilitare il record di avvio tramite le impostazioni di sistema, vai alla stessa finestra e deseleziona l’opzione del record di avvio. Applica e salva le impostazioni.

Metodo 2]tramite prompt dei comandi

1]Tipo Simbolo del sistema nella barra di ricerca di Windows. Il tasto destro del mouse nell’opzione Prompt dei comandi e seleziona Esegui come amministratore.

2]Digitare il comando bcdedit e premi Invio per eseguirlo.

3]Mostrerebbe una serie di informazioni. Annotare il valore dell’identificatore nella sezione Caricatore di avvio di Windows. Nota che dobbiamo annotare il valore dell’identificatore della sezione del bootloader di Windows e NON della sezione del boot manager di Windows.

Prendi nota dell'identificatore

4]Per abilitare il record di avvio, immettere il seguente comando e premere Invio per eseguirlo:

bcdedit / set {identificatore} bootlog Sì

Dove {identificatore} è l’identificatore che abbiamo annotato nel passaggio precedente. Per esempio. In questo caso, il nostro identificatore era {current}, quindi il comando diventerebbe:

bcdedit /set {current} bootlog Yes

Abilita il record di avvio tramite prompt dei comandi

5]Riavvia il sistema. Sarai in grado di accedere al registro di avvio dalla destinazione C: Windows ntbtlog.txt.

Per disabilitare il record di avvio, digita il seguente comando al prompt dei comandi e premi Invio:

bcdedit / set {identificatore} bootlog No

Dove {identificatore} è l’identificatore che abbiamo annotato nel passaggio precedente. Per esempio. In questo caso, il nostro identificatore era {current}, quindi il comando diventerebbe:

bcdedit / set {current} bootlog No

Disabilita il record di avvio tramite prompt dei comandi

Spero che aiuti!