baby-84627_640Windows 10 consente agli utenti di creare un account per i bambini e, se sei un genitore, sarai sorpreso di apprendere che Windows 10 ti invia un’e-mail ogni settimana sull’attività online di tuo figlio. Ti invia un rapporto compilato su quali siti web hai visitato durante la settimana, quanto tempo hai trascorso lì e quali applicazioni hai utilizzato durante l’utilizzo del PC tramite il tuo account bambino. Ora alcuni utenti lo sono non felice

con questa caratteristica come una completa invasione della privacy dei tuoi figli. Non vogliono spiare la vita dei loro figli.

Leggi: Come creare e gestire un account bambino in Windows 10

Tuttavia, per alcuni genitori scettici, è una buona idea, poiché vogliono assicurarsi che il loro bambino non sia sulla strada sbagliata. Per quanto mi riguarda, penso che sia un’idea gradita, poiché Internet è un luogo pericoloso con il deep web in evoluzione, può essere una macchina distruttiva con pochi clic. Navigare per curiosità è una cosa, ma se tuo figlio è un visitatore abituale di siti web oscuri, è responsabilità dei loro genitori capirlo presto.

Microsoft non sta spiando tuo figlio su ogni singola attività, ti invia solo un rapporto compresso dell’elenco degli URL. Ad esempio, se ti ha inviato che tuo figlio ha visitato Facebook, non c’è modo di dirgli cosa ha fatto su Facebook, con chi ha chattato e tutto il resto. Ma se tuo figlio di 12 anni sta visitando [email protected] siti web, dovrebbero prenderne atto.

Come disattivare i rapporti e-mail settimanali della cronologia di navigazione dei bambini

Per disabilitare la funzione di monitoraggio dei bambini in Windows 10, vai prima a Sito Web dell’account Microsoft, vai alla sezione “Famiglia”, deseleziona “Inviami rapporti settimanali via email” e “Rapporto attività”.

microsoft-family

Tieni presente che puoi anche bloccare determinati siti Web qui nel centro account e anche stabilire buone abitudini di visualizzazione per tuo figlio.

.