Windows 10 ha una funzionalità speciale inclusa che nessun’altra versione di Windows aveva. Utilizza la tecnologia peer-to-peer per aggiornare i computer collegati. Grazie a questa funzionalità, i PC Windows 10 connessi a Internet condivideranno gli aggiornamenti tramite la stessa tecnologia utilizzata dai siti Web torrent. Questa potrebbe essere una buona idea per Windows in quanto ridurrà notevolmente il carico sui server. Ma che dire delle persone che hanno una connessione dati limitata o una larghezza di banda Internet lenta?

Quindi, se vuoi rinunciare, ecco la soluzione

cercare Impostazioni di aggiornamento di Windows nella casella di ricerca.

windows-update-settings

Passo 2# Fare clic su Opzioni avanzate

windows-update-advanced-settings

Passaggio 3 # Clicca su scegliere come vengono forniti gli aggiornamenti

scegliere-aggiornamento-configurazione

Fase 4 # Disabilita l’opzione come mostrato di seguito. Si è abilitata di default.

per disattivare

Anche se lasciarlo abilitato può essere utile in un’organizzazione in cui molte persone sono connesse tramite LAN e tutte devono aggiornare Windows. Ciò può far risparmiare una grande quantità di larghezza di banda.

In tal caso, assicurati che PC sulla mia rete locale è selezionato di seguito in modo che la condivisione peer-to-peer avvenga solo all’interno della LAN, ovvero del pool.

condivisione della larghezza di banda lan

.