Google, il motore di ricerca più popolare, aggiorna costantemente il suo algoritmo di ricerca. Non fu una sorpresa quando lo fece ha annunciato che l’ottimizzazione per i dispositivi mobili di un sito web sarà un parametro importante considerando il posizionamento del sito sul suo motore di ricerca.

L’anno 2014 è stato il punto di svolta per l’accesso a Internet tramite cellulare. Da qualche parte nel 2014, il totale degli utenti Internet tramite dispositivi mobili ha superato gli utenti desktop. Se fosse stata un’altra epoca, avremmo potuto ignorare il messaggio di Google relativo al sito ottimizzato per i dispositivi mobili, ma non è questo il momento.

The Giant ha dato qualche indizio su cosa significhi per sito web ottimizzato per i dispositivi mobili.

  1. Testo di dimensioni ottimali in modo che sia facilmente leggibile su uno schermo mobile (senza ingrandire o rimpicciolire)
  2. Collegamenti adeguatamente distanziati.
  3. Testo su un unico schermo, in modo da non dover scorrere troppo per leggerlo.
  4. Non utilizzare software che non sono comunemente disponibili sui dispositivi mobili.

Quindi, come proprietario di un sito web o un utente appassionato, cosa possiamo fare?

Google offre una guida passo passo su rendere il tuo sito ottimizzato per i dispositivi mobili. Per verificare se il tuo sito è ottimizzato per i dispositivi mobili o meno, puoi utilizzare il strumento per i webmaster offerto da Google. Non è necessario effettuare il login per verificare le prestazioni del tuo sito. Abbiamo utilizzato lo strumento per verificare la natura mobile-friendly di alcuni dei migliori siti e questo è ciò che abbiamo scoperto.

Come previsto, quasi tutti i siti con i migliori risultati erano ottimizzati per i dispositivi mobili. Alcuni dei siti che sono stati controllati erano;

Facebook, YouTube, Yahoo, Amazon, ebay, Blogspot, Quora, Fifa, Apple, Microsoft, Live.com, Google.com e Google.co.in.

Facebook_mobile sito amichevole

C’era però un sorprendente ritardatario.

Wikipedia

Quando abbiamo analizzato http://www.wikipedia.org/, questo è ciò che abbiamo trovato.

wikipedia_mobile sito amichevole

Uno sguardo alle motivazioni fornite da Google cancella il dubbio.

Collegamenti troppo ravvicinati

Un’altra voce per il sito non così mobile friendly è ESPN Cricinfo. I motivi specificati sono:

Contenuto più ampio dello schermo | Collegamenti troppo ravvicinati

sito compatibile con cricinfo_mobile

Cricinfo offre però la propria app mobile per gli utenti che accedono al suo sito dal proprio telefono cellulare.

Ma cosa dovresti fare, se il tuo sito rientra nella categoria di Wikipedia o ESPN Cricinfo? Prima di tutto rallegrati, perché sei in ottima compagnia.

Scherzi a parte, Google stesso fornisce una soluzione. Basta osservare attentamente le informazioni totali fornite dallo strumento per i webmaster di Google. Sul lato destro, osserverai cosa dovresti fare, in base alla tua situazione. Se hai bisogno di opzioni più dettagliate, Google offre anche una guida passo passo rendere il tuo sito ottimizzato per i dispositivi mobili.

Leggendo tutto questo ti starai chiedendo dove si trova il tuo sito preferito in termini di ottimizzazione per i dispositivi mobili? Lasciamo che sia l’immagine a parlare.

merabheja_mobile sito amichevole

Suggerimento: una volta che hai finito con la natura mobile friendly del sito, dovresti utilizzare un altro strumento offerto da Google, ad esempio, Google Pagespeed Insights. Maggiori informazioni al riguardo, nel nostro successivo post.

.