Il Wi-Fi è una delle parti più utili dell’utilizzo di un computer. Ma a volte può essere davvero frustrante. Vari problemi come scarsa ricezione, bassa velocità e altri problemi possono essere davvero frustranti. Diamo un’occhiata ad alcuni semplici metodi per superare questi problemi.

1. Esegui l’upgrade alle ultime tecnologie Wi-Fi:

Affinché la rete sia veloce e affidabile, è necessario hardware aggiornato. Wireless AC e Wireless N sono questi ultimi, mentre Wireless A, B e G sono vecchi e lenti. Per la massima velocità, sul computer sono necessari un router N wireless e una scheda N wireless. Il Wireless AC ha dimostrato di essere una tecnologia più efficiente oggi. Un router CA wireless può essere più efficiente con i dispositivi CA.

tecnologia wifi
2. Posizionamento del router in una posizione ideale:

Per una migliore ricezione e un buon segnale, il router deve essere collocato in una posizione centrale libera da ostacoli. Per una migliore copertura in tutta la casa, il router dovrebbe essere posizionato in una posizione centrale per una buona ricezione del segnale ovunque.

router
3. Scegli il canale wireless corretto:

Strumenti come Wi-Fi Sutmbler o Wi-Fi Analyzer possono essere utilizzati per trovare il canale perfetto nella nostra casa, quindi c’è molto meno interferenza. Canali wireless inappropriati possono causare interferenze con altre reti, riducendo le prestazioni.

wifi-stumbler
4.Utilizzare un router dual band:

Un router dual band supporta due reti diverse, una rete a 2,4 GHz e una rete a 5 GHz. La rete a 5 GHz fornisce maggiore velocità quando siamo vicini al router e quando ci allontaniamo possiamo passare automaticamente alla rete a 2 GHz., 4 GHz. In generale, dobbiamo passare manualmente tra queste due reti.

router dual band
5.Evitare interferenze da altre applicazioni:

I segnali Wi-Fi possono essere disturbati da altri router e altre applicazioni come telefoni cordless e microonde. . Queste interferenze possono ridurre le prestazioni. L’utilizzo di un router dual band può aiutare in una certa misura in questo senso. È inoltre possibile utilizzare telefoni cordless che utilizzano bande diverse. Altrimenti, sposta semplicemente il router lontano da questi dispositivi che interferiscono.

6.Applica misure di sicurezza:

È essenziale proteggere il sistema Wi-Fi con una password, ma oggi ci sono molte applicazioni software che aiutano a hackerare una rete Wi-Fi. Quindi, anche se il tuo sistema è protetto da password, puoi comunque essere vittima di hacking. La vulnerabilità all’attacco risiede nell’implementazione di WPS (Wi-Fi Protect Setup). Pertanto, è possibile disabilitare WPS sul router per migliorare la sicurezza. È inoltre possibile configurare un filtro per indirizzi MAC sul sistema.

sicurezza wifi
7.Utilizzare QoS e controllare le applicazioni di acquisizione della rete:

Se effettui regolarmente chat video, giochi online, file torrent o utilizzi servizi come Netflix, potrebbero monopolizzare la larghezza di banda e rallentare Internet. In questo caso, puoi utilizzare la qualità del servizio o QoS per superare questi problemi di larghezza di banda. Con QoS, puoi dare la priorità ad alcune applicazioni rispetto ad altre. Le applicazioni critiche di cui abbiamo bisogno avranno la larghezza di banda di cui hanno bisogno.

8. Potenzia il tuo router:

Puoi aumentare le prestazioni del tuo router hackerando il tuo router e installando WRT-Firmware. Il firmware WRT fornisce molte funzioni avanzate. Ha caratteristiche per consentire una maggiore sicurezza e anche migliorare la potenza del router. A volte può essere pericoloso per il tuo router. Ma la maggior parte dei router può gestire un aumento di circa 70 mW senza problemi.

wifi-wrt

wifi-wrt2

9.Fai il vecchio router Wi-Fi ripetitore:

Un ripetitore è un extender che migliora la portata dei segnali Wi-Fi. Ma se non vuoi acquistare hardware aggiuntivo, puoi trasformare un vecchio router in un ripetitore. Questo può essere fatto con l’aiuto del WRT-Firmare sopra menzionato. Questo potrebbe non essere efficiente come un extender, ma può comunque aiutare i segnali Wi-Fi a raggiungere gli angoli remoti del tuo edificio.

10. Configurare il router per il riavvio come pianificato:

Se devi riavviare il router frequentemente per evitare che si disconnetta, abbiamo una soluzione per questo problema. Possiamo configurare il router per riavviarsi come programmato. Questo può essere fatto con l’aiuto di DD-WRT o semplicemente con un vecchio timer di uscita.

dd-wrt-reboot

11. Utilizzare un amplificatore di segnale via cavo:

Un amplificatore di segnale via cavo può essere utilizzato per migliorare i segnali via cavo sulla rete Wi-Fi. Funge da amplificatore. Sembrano normali divisori coassiali. Ma possono essere utilizzati per distribuire i segnali via cavo nel modo più efficiente.

amplificatore di segnale

12.Ottimizza il router:

Man mano che la tecnologia cambia, potresti voler aggiornare al firmware più recente. L’utilizzo del firmware più recente può migliorare le prestazioni. Un firmware aggiornato è essenziale per ottenere il massimo dal tuo router. Puoi anche controllare le impostazioni del router per ottenere le massime prestazioni. È possibile configurare varie impostazioni per mantenere elevate le prestazioni del router.

13. Rete di diversi router:

Se vivi in ​​un edificio molto grande, un singolo router potrebbe non essere in grado di fornire buoni segnali Wi-Fi in tutte le parti dell’edificio. In questi casi, dobbiamo utilizzare una rete di diversi router. Questo può essere costituito da un extender, un ripetitore, un bridge wireless o solo un secondo router wireless oltre al router Wi-Fi utilizzato. Questo può aiutare a ottenere una buona ricezione del segnale in diverse parti dell’edificio.

multirouter

14.Utilizzare un’antenna booster Wi-Fi:

È possibile utilizzare un’antenna booster Wi-Fi per ottenere una migliore ricezione del segnale in varie parti di un edificio. Potresti essere in grado di aumentare i segnali Wi-Fi in una certa misura.

amplificatore d'antenna

15.Utilizzare l’adattatore Powerline:

A volte potresti non essere in grado di ricevere il segnale Wi-Fi in alcune parti della casa. È possibile che il materiale della parete blocchi i segnali. In questi casi, funzionerebbe solo la connessione cablata. L’uso di un adattatore per linea di alimentazione può aiutare in queste situazioni. Dobbiamo collegare uno di loro vicino al router e l’altro nella stanza in cui è necessaria una connessione. La velocità potrebbe essere un po ‘lenta, ma può comunque ricevere segnali Wi-Fi.

adattatore di linea di alimentazione

Spero tu l’abbia trovato utile. Prova questi metodi e goditi migliori prestazioni Wi-Fi a casa tua.