Windows era molto entusiasta dell’introduzione di Windows Hello. Non li biasimo per questo perché il nuovo concetto era rivoluzionario, ma meno persone lo capirono. Tuttavia, la parte irritante era che impostavano gli aggiornamenti in modo tale che ogni volta che un utente avviava il sistema chiedesse di impostare il PIN. Ciò era particolarmente vero con i sistemi controllati dall’azienda, poiché sapevano che gli utenti dell’azienda sarebbero stati interessati al sistema PIN.

Per coloro a cui è piaciuto, deve essere stato un problema occasionale, ma coloro che hanno scelto di non impostare il PIN non sono riusciti a trovare alcuna opzione per aggirare la schermata di impostazione del PIN. Hanno fatto clic su Avanti e successivamente hanno saltato l’installazione, il che era fastidioso. Inoltre, dovevano fare esattamente la stessa cosa ogni volta che avviavano il sistema.

Per eliminare questo messaggio dovremmo indicare chiaramente al sistema che non siamo interessati a configurare il PIN. Questi sono i metodi per farlo:

Soluzione 1]Apporta modifiche alle impostazioni di Windows Defender

Sebbene Windows Defender fosse pensato per essere utilizzato insieme ad antivirus e altri software di protezione del sistema, gestisce sempre la pagina di richiesta del PIN.

Potremmo apportare le modifiche quando proviamo ad avviare il sistema nel modo seguente:

1] Accedere al sistema senza passare attraverso la schermata del prompt di Windows Hello come al solito.

2]Quando sullo schermo del desktop, fare clic sulla freccia su nel menu nell’angolo inferiore destro dello schermo.

3]Fare clic sull’icona di Windows Defender (un’icona a forma di scudo) per aprire le impostazioni di Windows Defender.

4]Fare clic e aprire le impostazioni di protezione dell’account.

Protezione dell'account

5]Selezionare Configura e scarta.

Soluzione 2]Modifica criteri di gruppo

Poiché il problema è spesso con i sistemi gestiti dall’azienda, apportare modifiche direttamente ai criteri di gruppo potrebbe essere molto utile.

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando gpedit.msc.

2]Nell’editor dei criteri di gruppo, vai al seguente percorso:

Configurazione computer >> Modelli amministrativi >> Sistema

3]Apri la cartella Logon.

4]Trova e fai doppio clic sul criterio Abilita convenienza Accedi con PIN.

Attiva l'accesso tramite pin convenienza

5]Spostare il pulsante di opzione su Disabilitato, quindi fare clic su Applica e quindi su OK.

È interessante notare che oggi la maggior parte degli utenti non riscontra questo errore e il motivo preciso è che le aziende hanno già modificato questa politica sui sistemi gestiti. Per coloro che non hanno questa guida sarebbe utile.