Una guida è un servizio di hosting di file e sincronizzazione gestito da Microsoft. Consente agli utenti di archiviare file e dati personali, condividere e sincronizzare file su vari dispositivi mobili. I documenti Microsoft possono essere caricati direttamente su One Drive.

Le caratteristiche principali di One Drive sono

  • One Drive offre 5 GB di spazio aggiuntivo all’utente.
  • Ti consente di sincronizzare file su Android, Windows Phone, dispositivi mobili iOS e computer.
  • Contiene la cronologia dei file, il che significa che puoi annullare le modifiche.

1) Creazione di un account One Drive

1. Apri One Drive.com in qualunque Navigatore web come Google Chrome.

Una guida

2. Seleziona Iscriviti gratis scatola.

Gratuito

3. Scegli “Crea un account Microsoft ” sul lato sinistro della pagina web.

Creare un account

4. Appena sotto Creare un account è un campo vuoto, menziona il tuo Indirizzo email E vai a Il prossimo.

Il prossimo

5. Crea una password per il tuo account nel campo vuoto e seleziona Il prossimo.

Parola d'ordine

6. Si aprirà una nuova pagina web. Controlla l’email. Inserisci il codice di verifica inviato al tuo indirizzo email inserito e scegli Il prossimo.

Codice

7. Lo schermo sarà come mostrato di seguito, Entra il captcha e completare la verifica facendo clic Il prossimo.

Captcha

il tuo Una guida L’account è stato creato ora puoi iniziare a esplorare One Drive.

2) Installazione di un’unità in Windows 10

1. Cerca Una guida su Windows 10 casella di ricerca.

Una guida

2. Si aprirà una nuova pagina di Windows, come mostrato di seguito. Clicca su Inizio.

Inizio

3. Scrivi il tuo Indirizzo di posta elettronica Microsoft e seleziona Registrare.

E-mail

4. Menziona il parola d’ordine dal tuo account e vai a Registrare.

Passaggio

(Affinché One drive non crei alcun problema di sincronizzazione dei file, puoi cambiare la posizione della cartella One Drive.)

5. tu Una cartella di unità aprirà. Clic Il prossimo.

Raccoglitore

6. Scegli Non adesso e usa la versione gratuita.

Non adesso

7.Seleziona Apri la mia cartella da un’unità.

Aperto

Si aprirà una cartella di unità. Inizia sincronizzando i tuoi file facendo clic su Il prossimo.

Sincronizzare

Viene creata la tua cartella di unità. Inizia caricando, condividendo, archiviando e sincronizzando i file.

3) Carica i file su One Drive

1. Cerca Browser di file nella casella di ricerca di Windows 10.

Esploratore

2. Aprilo e scegli Una guida nel menu a sinistra.

Guidare

3. Inserire file sul dispositivo nella cartella One Drive.

(Puoi farlo da trascinamento e rilascio cartelle o da Copia incolla funzione.)

Dopo aver completato i passaggi sopra menzionati, puoi visualizzare i tuoi file nella cartella One Drive e otterrai sincronizzato automaticamente sulla bolletta.

Salvare i file direttamente nella cartella One Drive ti farà risparmiare spazio di memoria.

4) Scegli quali cartelle sincronizzare da un’unità

Devi specificare quali file su One Drive devono essere accessibili dal tuo computer; altrimenti sarà difficile gestire tutti i file e le cartelle.

1. Seleziona il file Icona della nuvola in basso a destra dello schermo sulla barra delle applicazioni.

Icona

2. Seleziona Più opzione nell’angolo destro.

Più

3. Si aprirà una casella degli strumenti. Scegliere Impostazioni.

impostazioni

4. Scegli la seconda opzione account e seleziona Scegli le cartelle scatola.

account

5. Deseleziona Sincronizza tutti i file e le cartelle su One Drive e fare clic OK.

Sincronizzare

6. Metti un file segno di spunta sui file a cui si desidera accedere tramite il PC.

ok

7. Quindi selezionare OK.

ok

Dopo aver completato questi passaggi, solo i file selezionati saranno disponibili nella cartella One Drive.

Utilizzo di file One Drive su richiesta

La funzione File su richiesta di One Drive ti consente di accedere a tutti i file nel tuo account One Drive senza dover prima scaricare documenti e altri file multimediali sul tuo computer. Aiuta a liberare molto spazio di archiviazione.

uno. Il tasto destro del mouse Dall’icona One Drive (cloud) sulla barra delle applicazioni, scegli il file tre punti più icona quindi fare clic su impostazioni.

impostazioni

2. Scegli impostazioni opzione e mettere un segno di spunta su Risparmia spazio e scarica i file mentre li utilizzi. Quindi seleziona OK.

Risparmia spazio

3. Il servizio file su richiesta è stato avviato. Ora Scrivi Una guida nella casella di ricerca e Il tasto destro del mouse in qualsiasi file e scegli una delle due opzioni Libera spazio (il file sarà disponibile solo quando è presente una connessione Internet) o Mantieni sempre su questo dispositivo ( il file sarà accessibile offline).

Liberati

7) Condividi i file utilizzando One Drive

1. Apri Una guida Y Il tasto destro del mouse sul file One Drive che devi condividere e fare clic Condividi un collegamento di un’unità.

Link

2. Apparirà una nuova notifica che informa che è stato creato un nuovo collegamento. E lo sarà Copiato negli appunti. Devi incolla il collegamento e inviarlo al destinatario.

Pronto

8) Ottieni più spazio di archiviazione su One Drive

1. Fare clic su Icona della nuvola sulla barra delle applicazioni e Il tasto destro del mouse nel Più opzione e selezionare Impostazioni.

Più

2. Selezionare il file account opzione. Qui viene indicato quanto spazio di archiviazione è stato utilizzato. La versione gratuita che abbiamo utilizzato qui fornisce agli utenti solo 5 GB di spazio. Per più spazio fare clic Ottieni più spazio di archiviazione.

Più

3. Tornerà a registrare pagina. Così Inserisci la tua password e una nuova finestra si aprirà come tale.

Amministrato

3. Vai a Gestisci lo spazio di archiviazione e spazio libero. Per ulteriore capacità di archiviazione, scarica la versione premium.

Ci auguriamo che l’articolo precedente ti abbia aiutato a comprendere One Drive in Windows 10 e a superare eventuali difficoltà che hai incontrato durante l’utilizzo.