Microsoft ha creato un’utile funzionalità in Windows 10 nota come mappe offline. Puoi scegliere di scaricare una determinata città, un paese o un intero continente (dipende dal tuo piano dati e dalla tua pazienza) e quindi puoi utilizzare quella mappa anche quando non hai una connessione Internet. Questa può essere una caratteristica salvavita per i viaggiatori che intendono visitare un paese del terzo mondo che non sono sicuri della propria connettività dati. La dimensione è compressa per risparmiare spazio sul tuo PC. Ad esempio, la dimensione dei dati della mappa della Francia è di circa 1 GB. Con i laptop di oggi dotati di terabyte di dischi rigidi, memorizzare solo pochi GB di mappe utili non è una cattiva idea. Vediamo come possiamo usarlo.

Leggi anche: – La migliore alternativa gratuita a Google Maps

Come scaricare e utilizzare mappe offline in Windows 10

Passo 1 – Premi il tasto Windows + i per accedere alle impostazioni.

Passo 2 – Clicca su sistema.

impostazioni-di-sistema-windows-10

Passaggio 3 – Nel menu a sinistra, scorri verso il basso e fai clic mappe offline. A destra, fai clic su Scarica mappe.

mappe offline

Passaggio 4 – Ora, scegli la posizione desiderata per la quale desideri scaricare le mappe offline.

Tieni presente che hai la possibilità di scaricare intere regioni o una posizione particolare che desideri.

scegli-mappa-offline

Passaggio 5 – Ora, fai clic su quella particolare area e inizierà il download come mostrato.

download-offline-usa-map-windows

Passaggio 7: una volta scaricato, puoi andare a cercare la mappa sulla barra delle applicazioni per trovare l’app della mappa e iniziare a utilizzare la mappa di quest’area anche quando la connessione Internet è disattivata.

.