Windows 10 avvia automaticamente le app e le esegue in background. Le applicazioni che di solito si avviano sono calcolatrice, film, meteo, xbox, Windows Store, ecc. Nota che anche se apri il task manager e provi a disabilitarli nella scheda di avvio, non verranno trovati nell’elenco di avvio automatico. Vengono richiamati dal runtime di Windows e quindi per disabilitarli bisogna farlo tramite il pannello di controllo del sistema. Queste app inviano e ricevono notifiche e aggiornamenti anche se non le usi affatto. Queste applicazioni devono essere chiuse per essere eseguite in background poiché consumano RAM e CPU di sistema durante l’esecuzione in background. Vediamo come disabilitare le app che vengono eseguite in background.

Come disabilitare le app in esecuzione in background

Passo 1 – Stampa tasto Windows + i per aprire il pannello di sistema.

Passo 2 – Clicca su privacy Come mostrato di seguito.

impostazioni della privacy

Passaggio 3 – Clicca su App in background Nel menu a sinistra e nell’elenco delle applicazioni, disattiva e disattiva quelle applicazioni che probabilmente non utilizzerai.

shutdown-background-apps

Nota: – Se non riesci a trovare il servizio che stai cercando (Ad esempio, Onedrive, ecc.): –

Passo 1 – apri semplicemente il task manager premendo Ctrl + Maiusc + Esc.

Passo 2 – Nel task manager, fare clic sulla scheda Start.

Passaggio 3 – Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi programma o applicazione che si desidera disabilitare all’avvio.

disable-start-windows-10

.