La manutenzione automatica è la funzionalità nei sistemi Windows (in particolare Windows 10) che esegue attività come diagnostica software, aggiornamento di Windows, aggiornamenti software, ecc. Questi processi sono necessari e non interferiscono, il che significa che verrebbero eseguiti in background mentre svolgi il tuo lavoro. Tuttavia, ciò non è del tutto vero perché anche se i processi vengono eseguiti in background, rallentano il sistema.

La RAM si assume il peso dell’utilizzo del disco quando più processi cercano di competere per le risorse. Pertanto, Microsoft, con tutta la sua saggezza, ha modificato Windows in modo che questi processi in background vengano eseguiti a piena velocità quando il sistema è inattivo (cioè, quando non lo usiamo per il nostro lavoro).

Avvia manualmente la manutenzione automatica in Windows 10

Tuttavia, a volte sentiamo la necessità di avviare manualmente la manutenzione automatica perché non possiamo aspettare che il sistema si arresti. Ecco come avviare la manutenzione automatica in Windows 10:

Utilizzando il pannello di controllo

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando Pannello di controllo. Premere Invio per aprire la finestra del Pannello di controllo.

2]Fare clic su Sistema di sicurezza seguito da Sicurezza e manutenzione.

3]Espandi Manutenzione e poi seleziona Inizia la manutenzione.

Avviare la manutenzione manualmente

Ciò avvia manualmente i processi di manutenzione e se è necessario interromperlo in un secondo momento, potrebbe essere fatto dalla stessa finestra.

Utilizzando il prompt dei comandi

Premi Win + R per aprire la finestra Esegui, quindi digita cmd. Premere Invio per aprire la finestra del prompt dei comandi.

Comando per avviare la manutenzione:

Manually Start Automatic Maintenance: MSchedExe.exe Start

Comando per interrompere la manutenzione:

Manually Stop Automatic Maintenance: MSchedExe.exe Stop

Utilizzando Powershell

Premi Win + R per aprire la finestra Esegui, quindi digita PowerShell. Premi Invio per aprire la finestra di Powershell. I comandi per l’avvio e l’arresto della manutenzione sono gli stessi discussi nel metodo precedente per il prompt dei comandi.

Modifica la pianificazione della manutenzione automatica in Windows 10

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il pannello di controllo dei comandi. Premere Invio per aprire la finestra del Pannello di controllo.

2]Fare clic su Sistema di sicurezza seguito da Sicurezza e manutenzione.

3]Espandi Manutenzione e poi seleziona Modifica le impostazioni di manutenzione.

Modifica le impostazioni di manutenzione

4]Selezionare l’ora in cui si desidera eseguire le attività di manutenzione. Di solito lo salvo in orari dispari come le 2:00.

5]Seleziona la casella “Consenti la manutenzione programmata per riattivare il mio computer all’orario previsto ”.

Manutenzione programmata

6] Curriculum vitae il tuo sistema.

Disattiva la manutenzione automatica in Windows 10

1]Premere Win + R per aprire la finestra Esegui e digitare il comando taskchd.msc. stampa Entra per aprire l’Utilità di pianificazione.

2]Vai al seguente percorso:

Utilità di pianificazione >> Libreria Utilità di pianificazione >> Microsoft >> Windows >> Utilità di pianificazione

3]Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Disattiva per la seguente opzione:

  • Manutenzione inattiva
  • Configuratore di manutenzione
  • Manutenzione regolare

Curriculum vitae il sistema. Spero che aiuti!