Stai navigando in Internet utilizzando Google Chrome e funziona correttamente. Ma improvvisamente ricevi un messaggio di errore che dice Impossibile connettersi al server proxy. E per farti a pezzi il cuore, da quel momento in poi non potrai più connetterti a Internet. Il Impossibile connettersi al server proxy l’errore è così facile da individuare, poiché si rivela prima di lasciarti scavare in profondità nel codice di errore.

1errorMessage

Prima di arrivare alla soluzione, cos’è un file Server proxy? Un server proxy è un’applicazione o un server che si trova tra il computer client e il sito Web. Quando un utente riceve questo errore, non è più in grado di accedere a Internet dal proprio browser. Ci sono vari motivi per cui questo accade. L’errore potrebbe essere causato dalle impostazioni di connessione Internet errate che potresti utilizzare o da un software potenzialmente innocuo che sei stato indotto a installare. Qualunque cosa sia, per ogni problema, c’è una soluzione. Quindi sì, continua a leggere per risolvere questo tuo problema straziante con un numero molto limitato di passaggi.

Leggi anche: – Come navigare offline in Google Chrome

Soluzione 1: utilizzo delle proprietà Internet

La prima opzione è sempre la più semplice. Possiamo risolvere questo problema con pochi clic con l’aiuto di Proprietà Internet.
PASSO 1

  • Lanciare Google Chrome. Fare clic su tre punti nella finestra in alto a destra e quindi scegliere impostazioni.

Impostazioni di Chrome

  • Quindi scorri verso il basso e fai clic su Avanzate.

Chrome Advanced

PASSO 2

  • Clic Apri le impostazioni del proxy nella sezione sistema. Si aprirà una nuova finestra denominata Proprietà Internet.

Apri Impostazioni proxy

FASE 3

  • Colpire Impostazioni LAN sotto il Connessioni tab. Qui deseleziona il file Usa un server proxy per la tua LAN opzione e una volta che hai finito, premi ok pulsante.

4uncheck

FASE 4

  • Riavvia il PC, affinché le modifiche abbiano il sopravvento. Una volta che il tuo sistema torna in vita, il problema di Impossibile connettersi al server proxy sarà andato da tempo.

Soluzione 2: modificando gli editor del registro

Se l’errore non viene ancora risolto, forse dovremmo affrontarlo nel modo più duro. Un paio di modifiche al Editor del registro farebbe il lavoro.
PASSO 1

PASSO 2

  • Dopo essere entrato in modalità provvisoria, apri il file Correre finestra di comando premendo insieme i tasti Windows e R. Ora digita Regedit e premete ok pulsante.

5regedit

FASE 3

6navigare

FASE 4

  • Il passaggio successivo consiste nell’eliminare i quattro file di registro in base al nome Sostituzione proxy, Server proxy, Abilita proxy e Migrazione proxy. Una volta terminata la parte di eliminazione, riavvia il sistema affinché le modifiche abbiano il sopravvento.

7delete

FASE 5

  • Quando il sistema si riavvia, è sufficiente fare clic su impostazioni opzione e poi via Impostazioni avanzate proprio come prima per aprire il file Proprietà Internet finestra dal Rete sezione. Come successivo, fare clic su Impostazioni LAN sotto il Connessioni tab. Qui devi deselezionare il file Usa un server proxy per la tua LAN opzione e seleziona il file Rileva automaticamente le impostazioni opzione.

8enableDisable

  • Non dimenticare di premere il pulsante ok una volta che hai finito. Questo è tutto. Questo dovrebbe praticamente risolvere il tuo problema.

Quindi non lasciare mai che il file Impossibile connettersi al server proxy l’errore ti ha messo nei guai mai più. Quando hai esaminato per la prima volta questo errore, potresti non aver mai pensato di poterlo superare proprio in questo modo. Torna presto, perché c’è sempre qualcosa di nuovo in attesa. Spero che tu abbia trovato utile l’articolo.

Soluzione 3: ripristina il browser Chrome

Vai a impostazioni -> Impostazioni avanzate -> Ripristina impostazioni.