Alcuni utenti di Windows 10 si lamentano di un problema che devono affrontare quando cercano di raggiungere alcuni siti Web in Google Chrome. Nonostante abbiano una buona connessione a Internet, questi siti web non si aprono e mostrano invece un messaggio di errore- “Impossibile raggiungere questo sito “ERR_CONNECTION_REFUSED”“. Se stai affrontando lo stesso problema alla fine, non preoccuparti. Ripristino della configurazione IP o riavvio Client DNS sul tuo sistema risolverà sicuramente questo problema.

Soluzioni alternative

1. Riavvia Google Chrome e prova ad aprire nuovamente il sito web.

2. Verificare se sono presenti aggiornamenti in sospeso per Windows 10. Molti aggiornamenti dei driver (incluso il driver della scheda di rete) vengono forniti con esso.

3. Prova a raggiungere il sito Web da qualsiasi altro browser su questo computer o da qualsiasi altro dispositivo utilizzando Google Chrome.

Se riesci ad aprire il sito Web da un altro dispositivo, procedi con queste correzioni:

Fix-1 Riavvia client DNS-

Riavvio Client DNS sul tuo sistema risolverà questo problema.

1. Apri Correre finestra, premere Tasto Windows + R.

2. Quindi digita “services.msc“In quella finestra e poi dovrai fare clic su”ok“.

I servizi verrà aperta la finestra.

Servizi eseguiti

3. Quando puoi vedere che il file Servizi viene visualizzata la finestra “Client DNS“.

4. Ora, fare clic con il tasto destro sopra “Client DNS“E fare clic su”Ricomincia“.

Dns Restart

Chiudi il Servizi finestra.

Aperto Google Chrome e prova a raggiungere nuovamente il sito web. Controlla se l’errore è ancora presente o meno.

Fix-2 Imposta manualmente l’indirizzo DNS-

Se le impostazioni automatiche non funzionano per te, imposta le impostazioni DNS manualmente seguendo questi passaggi:

1. Premete Tasto Windows + S e digita “Le connessioni di rete“.

2. Ora, fai semplicemente clic su “Visualizza le connessioni di rete“.

Connessioni di rete Visualizza Nuovo

3. Quando la rete Connessioni si apre, nell’elenco degli adattatori, fare clic con il tasto destro sull’adattatore problematico.

4. Quindi, fare clic su “Proprietà“.

Proprietà Wi-Fi

3. In un primo momento, scegli l’opzione “Utilizza i seguenti indirizzi del server DNS:“E quindi inserisci questi seguenti indirizzi del server DNS:

Preferred DNS server: 8.8.8.8
Alternate DNS server: 8.8.4.4

4. Dopodiché, dai un’occhiata l’opzione “Convalida le impostazioni all’uscita“.

5. Quindi, fare clic su “ok“.

Dns Server

Vicino Pannello di controllo finestra.

Riavvia il tuo computer e dopo il riavvio, prova a raggiungere nuovamente il sito web.

Se il problema persiste, vai alla correzione successiva.

Fix-3 Ripristina la configurazione IP da CMD-

1. Per aprire un elevato Prompt dei comandi finestra, digita “cmd“.

2. Allora fare clic con il tasto destro sopra “Prompt dei comandi“Nei risultati di ricerca con privilegi elevati, quindi fai clic su”Eseguire come amministratore“.

Cmd Search

Prompt dei comandi verrà aperta la finestra.

È necessario rilasciare, scaricare, rinnovare e ripristinare la configurazione IP del computer.

3. Esegui questi comandi in sequenza copiandoli e incollandoli e premendo accedere.

ipconfig /release
ipconfig /all 
ipconfig /flushdns 
ipconfig /renew
 
netsh int ip set dns
netsh winsock reset

Versione Ipconfig

Una volta terminata l’esecuzione di questi comandi, chiudere il file Prompt dei comandi finestra.

Devi riavviare il sistema per completare il processo.

Sarai in grado di raggiungere facilmente il sito Web sul tuo computer. Il tuo problema dovrebbe essere risolto.