Esplora gli URL segreti di Google Chrome e i loro usi: – E se ti dicessi che il tuo Chrome ha una faccia nascosta che non hai mai visto? Certo, saresti sorpreso, no? Be ‘, preparati per una sorpresa. Ne ho uno grande in magazzino. Immergiti nell’articolo per scoprire il volto nascosto di Chrome; i suoi URL segreti!

Attenzione: fai attenzione quando apporti modifiche tramite gli URL segreti. Possono essere causati danni se questi URL vengono gestiti senza cura. Inoltre, alcuni di questi URL potrebbero non funzionare per te poiché vengono continuamente aggiornati dal team di sviluppo di Chrome.

URL di Google Chrome più utilizzati

1. Impostazioni Chrome

Le impostazioni di Chrome hanno quasi tutto ciò di cui hai bisogno per personalizzare il tuo Chrome. Copia semplicemente incolla chrome: // settings / su una scheda Chrome aperta e premi il tasto Invio.
1 impostazioni

2. Plugin di Chrome

Se desideri visualizzare i plug-in di Google Chrome, puoi copiare e incollare chrome: // plugins a una scheda di Chrome aperta. Puoi anche disabilitare i plugin da qui.
2plugins

3. Download di Chrome

Per visualizzare i download di Chrome, vai a Chrome: // download.

4. Chrome Extensions

Per gestire le estensioni di Chrome, puoi andare su chrome: // extensions.
3 estensioni

5. Cronologia di Chrome

Per visualizzare o eliminare la cronologia di navigazione di Chrome, accedendo a Chrome: // history.

Oltre a quelli semplici, ci sono una serie di URL segreti per il tuo browser preferito. Per visualizzare l’elenco completo degli URL di Chrome, vai a chrome: // chrome-urls. Esploriamoli uno per uno.

URL segreti

4urlslist

1. chrome: // accessibility – fornisce l’elenco delle schede di Chrome aperte e le relative informazioni sull’accessibilità. Puoi attivare o disattivare la funzione di accessibilità per ciascuna scheda.

2. chrome: // appcache-internals – elenca tutti i siti Web memorizzati nella cache delle app e lo spazio di archiviazione utilizzato da ciascuno di essi.

3. chrome: // apps – mostra tutte le applicazioni installate nel browser Google Chrome.

4. chrome: // blob-internals – Visualizza le informazioni relative agli oggetti binari di grandi dimensioni (blob).

5. chrome: // bookmarks – Questo URL mostra i segnalibri del tuo browser e ti offre opzioni per gestirli.

6. chrome: // cache – Vengono visualizzati tutti gli elementi memorizzati nella cache come immagini, dati di siti Web, script ecc.

7. chrome: // chrome – Questo URL è più simile a una pagina delle informazioni. Ti fornisce informazioni sulla tua versione di Chrome.

8. chrome: // chrome-urls – Questo URL elenca tutti gli URL di Chrome.

9. chrome: // componenti – Tutti i componenti di Chrome sono elencati a questo URL. Hai la possibilità di aggiornare individualmente i componenti.

10. chrome: // conflitti – Questo URL elenca tutti i moduli che vengono caricati nel processo principale e i moduli che sono registrati per essere caricati in un secondo momento

11. chrome: // copresence – Puoi ottenere le informazioni su Google CoPresence da qui. Consente al tuo dispositivo di poter parlare con i dispositivi vicini.

12. chrome: // si blocca – Qui sono elencati i dettagli relativi a tutti i recenti arresti anomali.

13. chrome: // credits – Qui puoi vedere il lungo elenco delle tecnologie di Google Chrome e dei loro creatori

14. chrome: // device-log – Come suggerisce il nome, mostra diversi eventi relativi al dispositivo.

15. chrome: // dispositivi – Puoi visualizzare i diversi dispositivi fisici o virtuali collegati a Chrome qui.

17. chrome: // scarta – Sarai in grado di vedere le schede nell’ordine dal più al meno interessante. E questo ordine verrà utilizzato per eliminare le schede.

18. chrome: // dns – I record DNS precaricati vengono visualizzati qui.

19. chrome: // download – Visualizza l’elenco dei download qui.

20. chrome: // extensions – Visualizza e gestisci tutte le estensioni di Chrome.

21. chrome: // flags – Qui puoi accedere alle diverse funzionalità sperimentali di Chrome.

22. chrome: // flash – Ottieni informazioni sul plugin Veloce e la sua integrazione con Chrome.

23. chrome: // gcm-internals – Qui ottieni i dettagli relativi alla funzione Google Cloud Messaging.

24. chrome: // gpu – Vai a questo URL per visualizzare lo stato della scheda video e lo stato delle funzionalità grafiche.

25. chrome: // help – Questo URL apre Google Chrome Di pagina.

26. chrome: // istogrammi – Ottieni tutti i dettagli degli istogrammi direttamente da qui.

27. chrome: // history – Visualizza e gestisci la tua cronologia di navigazione qui.

28. chrome: // indexeddb-internals – Trova tutte le istanze di archiviazione del database di Chrome qui.

29. chrome: // ispeziona – Diversi elementi come pagine ed estensioni possono essere controllati da qui.

30. chrome: // invalidations – Controlla questo URL per i dettagli di debug di invalidamento.

31. chrome: // local-state – Tutte le funzionalità locali e le informazioni correlate vengono visualizzate qui.

32. chrome: // media-internals – Se riproduci contenuti multimediali, le relative informazioni possono essere trovate qui.

33. chrome: // memory – Questo URL mostra l’utilizzo della memoria di più processi in esecuzione in Chrome.

34. chrome: // net-internals – È possibile visualizzare le informazioni dettagliate relative alla rete visitando questo URL.

35. chrome: // network-errors – Il messaggio di errore di rete può essere visualizzato da qui.

36. chrome: // newtab – Apre una nuova scheda in Chrome.

37. chrome: // password-manager-internals – Tutti i registri del gestore delle password vengono visualizzati qui.

38. chrome: // plugins – Visualizza e gestisci i plug-in di Google Chrome da qui.

39. chrome: // policy – Vai a questa pagina per visualizzare tutti i criteri di Chrome attualmente attivi.

40. chrome: // predittori – Questa pagina ha il risultato dell’analisi delle tue attività online. Puoi visualizzare varie previsioni e risorse qui.

41. chrome: // print – Questa pagina mostra l’anteprima di stampa.

42. chrome: // profiler – Tutti i dati di tracciamento del profilo vengono visualizzati qui.

43. chrome: // quota-internals – I dettagli relativi allo spazio disponibile ecc. Vengono visualizzati qui.

44. chrome: // signin-internals – I dettagli dell’attività dell’account sono mostrati qui. Come l’ultimo accesso, i token di accesso ecc.

45. chrome: // suggerimenti – Mostra i suggerimenti che ricevi quando apri una nuova scheda.

46. ​​chrome: // sync-internals – Questa è la pagina per ottenere i dettagli di sincronizzazione se la funzione di sincronizzazione è abilitata.

47. chrome: // system – Ottieni la tua versione di Chrome, i dettagli relativi al tuo sistema operativo ecc. Da qui.

48. chrome: // terms – Visualizza i termini e le condizioni per utilizzare Google Chrome da qui.

49. chrome: // thumbnails – Mostra i siti Web e le loro miniature in base alla cronologia di navigazione.Ottimo modo per recuperare le miniature dell’URL di un sito Web direttamente da Chrome.

50. chrome: // tracing – Registra la cronologia di navigazione se è abilitata.

51. chrome: // translate-internals – Qui puoi vedere le preferenze di traduzione.

52. chrome: // azioni-utente – Questa pagina è molto utile per scopi di debug.

53. chrome: // version – Ottieni informazioni dettagliate sul tuo browser Google Chrome da qui.

54. chrome: // view-http-cache – Vuoi vedere l’elenco dei siti web che hai visitato in passato? Visita questo URL.

55. chrome: // webrtc-internals – Puoi creare uno stupido da qui.

56. chrome: // webrtc-logs – Cerca questo URL se desideri visualizzare i log WebRTC acquisiti di recente.

URL per il debugger

Ci sono alcuni URL segreti che sono abbastanza utili per il debugger. Se non sei un debugger, meglio non provarli!

1. chrome: // crash – Ciò causa l’arresto anomalo della scheda corrente.

2. chrome: // kill – Può essere utilizzato per eliminare una scheda.

3. chrome: // hang – Viene simulato un blocco.

4. chrome: // shorthang – Viene simulato un blocco che non dura a lungo.

5. chrome: // gpucrash – Il crash della GPU è simulato.

6. chrome: // gpuhang – Viene simulato il blocco della GPU.

7. chrome: // ppapiflashcrash – Crash di PPAPI Flash è simulato.

8. chrome: // ppapiflashhang – Viene simulato il blocco di PPAPI Flash.

9. chrome: // quit – Esce dal browser Chrome.

10. chrome: // riavvia – Fa riavviare il browser Chrome.

Non accontentarti più degli URL convenzionali di Chrome. Vai in profondità e sfrutta al massimo gli URL segreti di Chrome. Spero che tu abbia trovato utile l’articolo. Resta sintonizzato per trucchi, suggerimenti e hack più utili.