Il processo di sincronizzazione è in pausa Google Chrome? Stai cercando di riprendere il processo ma non funziona niente? Se è così, non devi preoccuparti. Basta applicare queste semplici correzioni alla fine e il problema sarà risolto in un batter d’occhio.

Fix-1 Modifica le impostazioni dei cookie di Google Chrome-

Modificare le impostazioni dei cookie per consentire ai tuoi account di sincronizzare i tuoi dati Google Chrome risolverà questo problema-

1. Apri un file Google Chrome finestra sul tuo dispositivo.

2. In Google Chrome finestra, copia incolla o genere questa riga nella barra degli indirizzi e premi accedere.

chrome://settings/content/cookies

Impostazioni dei cookie

3. Ora scorri verso il basso la finestra delle impostazioni, oltre a “permettere“Fare clic su”Inserisci“.

Aggiungi Consenti sito

4. Successivamente, copia-incolla o digita “accounts.google.com” sotto il ‘Posto‘ opzione.

5. Quindi, fare clic su “Inserisci“Per consentire questo sito web.

Account Aggiungi

Vicino Google Chrome finestra.

Rilancio Google Chrome sul tuo computer.

Il processo di sincronizzazione funzionerà di nuovo.

Fix-2 Ripristina Google Chrome-

Ripristino Google Chrome risolverà sicuramente questo problema.

1. In un primo momento, è necessario aprire una finestra di Google Chrome.

2. Quando il file Google Chrome la finestra si apre, copia incolla o genere questa riga nella barra degli indirizzi e premi accedere.

chrome://settings/resetProfileSettings

3. Ora quello che devi fare è cliccare su “Ripristina le impostazioni” resettare Google Chrome sul tuo computer.

Ripristina le impostazioni

Questo darà Google Chrome un nuovo inizio.

Ricomincia il tuo browser e il processo di sincronizzazione funzioneranno come prima.

Il tuo problema sarà risolto.