Android è il sistema operativo più comunemente utilizzato tra le generazioni attuali, in questo OS vengono effettuati frequenti aggiornamenti che impongono una maggiore attenzione verso la sicurezza del dispositivo Android. Ma pensa a una situazione in cui improvvisamente dimentichi la password, che si tratti di un codice pin o di una sequenza, per sbloccare il dispositivo che governa la tua vita. Il caso non è molto più semplice come con Gmail o Facebook, dove tutto ciò che serve per reimpostare la password è inviare un collegamento a un ID email alternativo. Il recupero della password in un dispositivo Android richiede il ripristino dell’intero dispositivo. Ma c’è il problema di perdere i dati completi al suo interno.

Consigliato: Come eseguire il backup dei dati del tuo telefono Android sul tuo PC

Se ti chiedi che esista un modo per sbloccare la tua password senza alcuna app di terze parti nel dispositivo e mantenere i tuoi dati al sicuro, ecco qui. Questo non ha le azioni complicate di riavviare il telefono e modificare le impostazioni di sistema. Puoi recuperarlo seguendo alcuni passaggi. Ciò richiede la connessione del dispositivo al PC.

Leggi anche: – Come trovare il tuo telefono smarrito / rubato con l’aiuto di Google

Metodo 1 – Sblocca il telefono bloccato con sequenza (i dati verranno cancellati)

Passo 1 – Solo alimentazione del tuo telefono.

Passo 2 – Premi e tieni premuto il tasto di accensione e il tasto di riduzione del volume sul telefono per aprire la modalità di ripristino sul telefono.

Nota: – Se non funziona, cerca in google (modalità di ripristino del modello del tuo telefono).

modalità di ripristino del telefono

Passaggio 3 – Ora, scegli dati / ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Il tuo telefono verrà ripristinato e potrai accedere di nuovo.

Tieni presente che tutti i tuoi numeri di telefono saranno ancora lì. Basta accedere di nuovo con lo stesso account Google all’account Google nella configurazione iniziale una volta richiesto.

Metodo 2 – PASSI PER RECUPERARE IL MODELLO DI SBLOCCO SENZA PERDERE I DATI

PASSO 1

Scarica il file Strumenti Android Sdk nel tuo PC in base alla piattaforma che utilizzi: Mac, Windows o Linux

scarica sdk in base alla piattaforma

PASSO 2

Ora devi installare i pacchetti per gli strumenti della piattaforma Android SDK come mostrato nello screenshot qui sotto.

installazione di pacchetti

FASE 3

Collega il telefono Android bloccato al tuo PC o laptop tramite un cavo USB.

FASE 4

Una volta visualizzato il telefono sul PC, apri la cartella in cui hai installato gli strumenti di Android SDK e spostati nella posizione come mostrato di seguito

C: >> Utenti >> Utente >> AppData >> Locale >> Android >> Android SDK >> Strumenti della piattaforma.

aprire gli strumenti della piattaforma

FASE 5

Nella finestra che appare, premi il tasto Maiusc e, insieme ad esso, fai clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto. Scegli l’opzione Apri finestra di comando qui.

prompt dei comandi aperto

FASE 6

Nel prompt dei comandi che si apre, digita il seguente comando che controlla se il tuo dispositivo è connesso o meno.

dispositivi adb

Viene visualizzato l’elenco dei dispositivi collegati con. Una volta trovato il dispositivo, digita il seguente comando.

shell adb
cd /data/data/com.android.providers.settings/databases
sqlite3 settings.db
aggiorna il valore del set di sistema = 0 dove name = ‘lock_pattern_autolock’;
aggiorna il valore del set di sistema = 0 dove name = ‘lockscreen.lockedoutpermanently’;
.smettere

Se il comando precedente non funziona, digita quello qui sotto

adb shell rm /data/system/gesture.key

FASE 7

Riavvia il telefono ora per trovare il pattern disabilitato. Questo è tutto. E sì, anche con tua sorpresa, scopri che nessuno dei tuoi dati è andato perso.

Spero che tu abbia trovato utile questo articolo.

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here